Barattolo riciclato usando mollette di legno - tutorial

Quando ero bambina il fai da te andava molto forte nelle scuole, ricordo che facevo dei lavoretti molto carini come quello di utilizzare delle mollette di legno per ricoprire i vasetti. Allora ho voluto far vedere alla piccola di casa come si fa, in questo caso ho preso un vasetto di vetro del miele, ma si possono riciclare anche quelli in latta.



 Lo dico:


un vasetto o barattolo


mollette di legno a metà


colla a caldo


gessetti profumati, spago o altre decorazioni a piacere

 

Lo faccio:


lavo molto bene sia il vasetto che le mollette e lascio asciugare


con un po’ di colla a caldo attacco la mezza molletta al vasetto


faccio un giro di spago e di nastrino


applico i gessetti di borotalco [*] con la colla

 

Questa è un’idea facile e veloce, per recuperare riusare riutilizzare sia i vasetti sia le mollette in legno che si rompono sempre. Mi figlia è contentissima…mi sa che rimarrò senza mollette….


[*] se vuoi vedere come fare i gessetti profumati senza gesso ma col borotalco vai QUI


E voi? Vi ricordate questi lavori di scuola?

nel frattempo c'è un bellissimo linky party di Squitty che tratta i primi post dei nostri blog, partecipate!!

04





Share:

17 commenti:

  1. Che belli i lavori con le mollette... che ricordi! =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione, e i miei figli non lo conoscevano

      Elimina
  2. Ma che carino il vasetto!!! Se ti dico che, proprio tre giorni fa, ho buttato senza pietà alcune mollette di legno, perché ho detto ... che me ne faccio? No, in verità, le ho buttate, perchè ho appena fatto pulizia pesante nell'armadio e ho detto ... no, le mollette, no.
    Sapevo io che le dovevo tenere!!!!
    Grazie per aver parlato del mio Linky Party e ... ti aspetto al prossimo tè!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti anch'io sono molto combattuta tra buttare o tenere, perchè poi viene sempre in mente qualcosa e ti dispiace! :))

      Elimina
  3. Ma perchè, vuoi dirmi che ora nelle scuole non si fanno più i lavoretti?! Oh che tristezza!
    Comunque il vasetto-portapenne con le mollette di legno è un must e questa realizzazione è molto carina :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alle materne sicuramente sì, alle elementari (ops primarie) non lo so, ci siamo appena arrivati. Mi auguro di sì, sennò veramente che tristezza!

      Elimina
    2. i miei te figli non la conoscevano, e a scuola non li hanno mai fatti per nessuna festa, alle medie poi non se ne parla proprio :)) vedremo la piccola cosa porterà dalla 1^ elementare

      Elimina
  4. Ciao Carmela , che bello il vasetto così decorato . Certo che ricordo di quando a scola facevamo i lavoretti . Conservo ancora il ricettario con la foderina che ho cucito con la stoffa e decorata con il pannolenci quando ero in terza elementare !!! Che bei tempi !!! Un forte abbraccio e buon inizio di settimana . Mirtilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buona settimana anche a te cara, bei ricordi...ora facciamo un po' la stessa cosa no? :))

      Elimina
  5. Ma che bello questo vasetto ricicloso Carmela.
    Ho fatto anche io un po' di lavoretti con le mollette con le bimbe.
    Sono veramente versatili!
    Un forte abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie sono belli e facili da fare, la mia piccola è entusiasta

      Elimina
  6. Molto carino ed originale :-) mi piace :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie sono contenta, eppure è un metodo vecchio...almeno come me :))

      Elimina
  7. che belli questi vasetti, semplici ed eleganti allo stesso tempo....anch'io facevo tanti lavoretti a scuola, ne conservo una scatola piena ...davvero dei bei ricordi :) ciao Carmen,una buona giornata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io solo lavoretti in carta, spero nella piccola in qualcosa di più creativo

      Elimina
  8. I lavori con le mollette, che nostalgia…e i gessetti di borotalco sono un'idea deliziosa, buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie carmen, vero che viene un po' di magone?

      Elimina

i tuoi commenti mi fanno crescere, grazie