17 ott 2014

Cestino di foglie secche col metodo del palloncino, autumn in love - tutorial


Da tanto tempo vedo girare nel web quest’idea che mi piace un sacco, allora mi sono detta: ‘perché non provarci?’ Devo dire che ero un po’ preoccupata perché il fatto di attaccare delle foglie vere al palloncino non mi ispirava molto nella riuscita, allora ho usato la mia collaudata pellicola da cucina : ecco come ho fatto partendo dai materiali.

 

Lo dico:


foglie secche di piccola e media grandezza


un palloncino


colla mista ad acqua 1:1


pellicola trasparente da cucina


un bicchiere di plastica pieno di legumi secchi

 

Lo faccio:


pulisco le foglie con un panno di stoffa e taglio i piccioli più duri

 gonfio il palloncino e lo ricopro con la  pellicola


appoggio il palloncino sul bicchiere pieno di legumi e lo fermo con lo scotch

 

spennello la colla sulla parte superiore del palloncino (in pratica deve essere liquida ma non tanto da gocciolare) e spennello anche la foglia sulla lamina superiore

 

ora attacco la foglia al palloncino schiacciando delicatamente con le dita e procedo con le altre foglie fino a metà 


lascio asciugare per 48 ore, per questo lavoro è preferibile sgonfiare il palloncino molto lentamente quando le foglie non sono ancora completamente asciutte

 

e il cestino di foglie secche è pronto




Aspetta, se sei arrivata a leggere fin qua è bene che tu sappia alcune cose:

1-  ho faticato a trovare la fonte ma credo che sia questo blog


2-  nel post originale dice di usare la Mod podge, difficilissima da trovare in Italia, quindi ho fatto vari tentativi per trovare la miscela giusta di colla e acqua (1:1)


3-  è meglio usare foglie di media grandezza (altezza all’apice  circa 6/7 centimetri) e le piccole per coprire gli spazi


4-  il cestino resta abbastanza morbido, va bene per contenere caramelle o piccoli oggetti

e adesso provateci...




ammappa che poema stavolta!

con questa idea partecipo da kreattiva

scade il 30-11-2014
 

Linky Party C'e' Crisi


Share:

22 commenti:

  1. Bellissimo!! Anch'io ho visto in giro questo progetto da un bel po' ma…non mi ci sono mai cimentata, forse perché dove abito non ci sono foglie adatte (...ma potrei sempre fare una gita nel bosco! )
    Buona giornata e buon w.end
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me un bel giro nel bosco fa sempre bene a prescindere ahah!

      Elimina
  2. Come tutte le tue creazioni è fantastico!!!!!!
    Da fare anche con i bambini.............. ;-)))
    Kissssssssssssssss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono contenta che ti piaccia, coi bambini considera che c'è da usare colla abbondante...

      Elimina
  3. Ma é davvero carinissimo! Bella idea :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie tesora! sei troppo gentile, fa piacere avere complimenti da una come te

      Elimina
  4. Ma è un'idea fantastica, grazie per averla condivisa con noi! Brava!

    RispondiElimina
  5. E anche questa idea è di mio gradimento... BRAVISSIMA ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, pensavo fosse più difficile invece no, fattibile

      Elimina
  6. Favolosa idea questa cara Carmela !!! Mi piace tantissimo . Un bacione . Mirtilla

    RispondiElimina
  7. Proprio forte questa idea.
    Ma credo che a casa mia, con gli elefanti che galoppano a destra e a manca, non durerebbe molto.... =)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah! in effetti è della serie ' lafacciopoivedo'

      Elimina
  8. Bellissimo, ma la domanda è: quanto può resistere? Non è troppo fragile per contenere anche solo delle caramelle? Oppure con la colla si indurisce?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la colla indurisce ma bisogna usare foglie spesse

      Elimina
  9. Questo tuo post me l'ero perso!
    Ma che bella idea Carmela! Veramente bello il cestino di foglie.
    Grazie per la dritta.
    Un forte abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per aver trovato il tempo di passare di qua :))

      Elimina
  10. Ciao Carmela, io la trovo un'idea fantastica e riuscitissima :) Me la pinno e ti ringrazio per il tutorial!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uh uh un'altra pinner che bello, io l'adoro

      Elimina
  11. Ma che bello!
    Non ci avrei mai pensato e non sembra neppure difficile, solo un po' lungo.
    Le foglie adesso sono bellissime, perché non approfittarne?
    Grazie
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ora qui da noi sono al punto giusto per usarle

      Elimina

i tuoi commenti mi fanno crescere, grazie