01 nov 2014

Palloncini, spago e colla: l’idea per gli orecchini stile country - tutorial

Ci sono dei momenti durante la giornata in cui faccio una cosa (qualsiasi, niente di particolare) e mi frulla in testa qualcos'altro di completamente diverso. Col tempo ho imparato ad acchiappare quei momenti e segnarli su un taccuino, che vado a sfogliare quando mi avanza qualche minuto. Uno di quegli appunti era questo: -palloncini-spago-colla-leggeri-portare-. Che a prima vista mi ha lasciato un po' interdetta, poi ho avuto una folgorazione: orecchini! stavo pensando ad orecchini leggeri da portare. Ecco come li ho realizzati.

  

Lo dico:

2 palloncini gonfiati solo un po' (oppure prendi quelli piccoli)
spago
colla vinavil con acqua 1:1
ciotola 
2 per ni per orecchini con gancetto
una ciotola

Lo faccio:

nella ciotola metto colla e acqua 1:1

immergo lo spago per un paio di minuti

con un'estremità faccio un nodino all'imboccatura del palloncino e inizio a avvolgerlo

immergo nella colla il palloncino

lo appendo ad asciugare circa 2 ore

aggancio il perno allo spago


Ora ho delle alternative: posso lasciarli così per uno stile country (ma perchè, in Texas usano questi orecchini?) , posso colorarli con lo spray glitterato o acrilico, attaccare qualche decorazione come perline o fiocchi o fiori. A voi la scelta.
Share:

10 commenti:

  1. forse essendo molto grandi non attaccherei altro, magari colorati con lo spray per renderli più allegri ma a me sinceramente piacciono anche così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a mia figlia sono piaciuti così

      Elimina
  2. Ma guarda che belli, proprio originali come orecchini, li vedrei bene tutti scintillanti per le feste, magari a Capodanno!!
    Buona giornata
    Carmen

    RispondiElimina
  3. vaaaaa, bellissimi! così, senza altri colori! ^_^ sei strepitosa, Carmen!!!

    RispondiElimina
  4. Ma stai incollando il mondo intero????? Incredibile!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wahahahah grande Squitty, più o meno sì :))

      Elimina

i tuoi commenti mi fanno crescere, grazie