domenica

E il chiudipacco diventa una broche regalo - tutorial

Mi è venuto in mente che spesso il nastro usato per confezionare  i regali si butta nella spazzatura, o al massimo lo teniamo per regali futuri, allora ho cercato un’alternativa perché possa servire anche dopo aver aperto il pacchetto. E se faccio una broche che chiude il pacco e poi si può indossare?

Lo dico:


pellicola trasparente termoformabile

nastro decorato da confezione

una spilla con rivetto ruotabile

colla per decoupage

pad in lattice

bulini di legno e lumino

forbicine
 Lo faccio:


incollo le strisce di nastro sulla pellicola e asciugo col phon

ritaglio delle sagome di fiori (quello viola è di un precedente lavoro)
 scaldo i petali sulla fiammella a due centimetri e poi le modello coi bulini
 assemblo tre corolle con la colla a caldo e le applico sulla spilla
  l’aggancio al nastro per confezionare il mio regalo
 

In questo modo la spilla serve da chiudipacco e poi si può riutilizzare su un vestito o una borsa. Vi piace l’idea?


con questo mio progetto partecipo da kreattiva

scadenza 10/01/2014
 





Share:

15 commenti:

  1. Bellissima questa idea!!! ^_^
    Un abbraccio
    Babi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie babi sei troppo buona [benvenuta nel club delle nottambule]

      Elimina
  2. Risposte
    1. maddaiiiiii che non è vero, bacioni :))

      Elimina
  3. Risposte
    1. ciao mya, quanto sei brava tu! presto farò un progetto a te ispirato

      Elimina
  4. Mi piacciono sempre le idee che prevedono riutilizzi futuri.
    Brava! =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e tu sei la regina del riuso! grazie dani per essere passata

      Elimina
  5. Bella questa idea, per ridurre al minimo gli sprechi del packaging natalizio! A presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sprechiamo il meno possibile anche e soprattutto su cose che riteniamo superflue

      Elimina
  6. Non si spreca nulla!!! bravissima ...

    RispondiElimina
  7. Hai un'inventiva che fa quasi paura!!!! Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. basta applicare una tecnica che si conosce anche ad altri materiali (risposta troppo seria, lo so)

      Elimina
    2. Ah, ah, ah ..... te la concedo ...... però potevi fare di meglio!!!!!

      Elimina

i tuoi commenti mi fanno crescere, grazie