23 apr 2015

Mammacheblog 2015, la mia valigia creativa


Io ho un grosso problema: non so fare le valigie. C’è chi ha un istinto naturale per queste cose, organizer plasticosi e fascinosi in tutti i colori, sacchetti sottovuoto e trucchi per tenere la camicia stirata e pronta all’uso, trolley ultraleggero con 8 ruote piroettanti, insomma tutto ciò che può servire per viaggiare bene e sempre in ordine. Io no.
 
Sebbene io abbia viaggiato in lungo e il largo per tutto lo Stivale causa lavoro, e sebbene abbia tre figli che necessitano di qualsiasi cosa solo quando si trovano fuori casa, non ho ancora imparato a fare una valigia decente. Mi ritrovo così a farmi un sacco di problemi quando devo partecipare ad eventi come il Mammacheblog di Milano dell’8 maggio soprattutto perché ci devo andare in treno e non posso portarmi l’impossibile.

  Ripensando al MCBcreativo di novembre [se te lo sei perso vai QUI] ho optato per una valigia creativa, che detto tra noi non so bene che vuol dire, ma sicuramente non sarà una gozzoviglia di blocchi-cellulari-tablet, piuttosto un insieme di piccole creazioni fatte da me e un bel pacco di kleenex per quest’allergia di primavera che non mi molla più. 

Sembrerò un po’ retrò ma qualche pensiero per delle mie amiche blogger è quasi d’obbligo, sperando di esserci anche il 9 per il Social Family day (l’anno scorso è stato bellissimo). Ovviamente mi aspetto di imparare un bel po’ di cose dalle blogger nei Momclass. Quindi ragazze mie appena la valigia è pronta e i biglietti da visita pure, io parto, stavolta rigorosamente da sola. Save the date!

per maggiori info sull'evento vai su Mamma cheBlog 2015



Share:

15 commenti:

  1. Che bello Carmen! ma che t'importa della valigia...mettici dentro tutto il tuo entusiasmo e la tua creatività e buona avventura al mammacheblog!!! scommetto che ti passerà pure l'allergia ;-D una volta là
    Un bacione <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma chissà! quest'allergia non smette più, però aspetto con ansia la giornata di Milano

      Elimina
  2. Ciao Carmen, aspetto il tuo reportage ... Così sarà un po' come aver partecipato anche per me che non potrò esserci! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. reportage assicurato, ma tu sarai là con me lo stesso

      Elimina
  3. Il non saper fare la valigia ci accomuna, anche io pur avendo viaggiato abbastanza non ne sono proprio capace, ti dirò di più detesto farla ... ma che t'importa ... per l'allergia aiutati con qualche antistaminico ... ciao un bacione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione, l'antistaminico in borsa! io credo che si possa imparare a fare bene una cosa, ma non è lo stesso che essere 'portati' per farla

      Elimina
  4. Ma che bello, vai e divertiti…vedrai che la valigia andrà benissimo!!

    RispondiElimina
  5. Divertiti Carmen che poi ci racconti tutto!!! ciao Gabry

    RispondiElimina
  6. Assumi in paio di sherpa e portati due o tre valige. Almeno.
    Ciò ti consentirà di non doverti stressare con la selezione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wahahaahh attenti tutti che la squitty è ritornata!

      Elimina
    2. sì, tornata a dire boiate .... ah, ah, ah ....

      Elimina
  7. io faccio toccata e fuga solo il giorno 8!
    Non vedo l'ora di riabbracciarti!!!
    Un bacione e a presto!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io l'8 di sicuro, spero anche il 9

      Elimina

i tuoi commenti mi fanno crescere, grazie