17 set 2015

COME FARE GLI STAMPI CON LA COLLA A CALDO

hot glue mold
Io amo fare i gessetti di borotalco, così come mi piace trovare sempre dei metodi per creare degli stampi a casa. Ora mi sono cimentata con la colla a caldo, ideale per oggetti di piccole dimensioni.
hot glue mold
Cosa serve:

pistola per colla a caldo

oggettini da riprodurre

stick di colla

crema grassa per il viso o corpo

carta da forno

Questo metodo è l'ideale per riprodurre un oggetto molto piccolo e in pochi esemplari, per dare un tocco di originalità e di personalità alle proprie creazioni


per esempio, io ho usato un apribottiglie di Parigi per fare uno stampo unico da abbinare ad un portafoto


hot glue mold
Come fare gli stampi per gessetti:

mettiamo il foglio di carta su un ripiano

ungiamo l'oggetto da riprodurre con un po' di crema


hot glue mold
formiamo una montagnetta di colla a caldo 

hot glue mold
schiacciamo l'oggetto delicatamente oppure lo adagiamo sulla colla e lo lasciamo assestare da solo
hot glue mold

importante: lasciamo raffreddare tutto per qualche minuto SENZA togliere l'oggetto
ora possiamo staccare lo stampo che è pronto


hot glue mold
Visto? pochi minuti per realizzare i nostri stampi con la colla a caldo, veloci e a costo zero.

CONSIGLI IN PIU':

se volete fare i calchi di oggetti molto alti, fate una cornice con la colla a caldo, lasciate asciugare, poi riempite l'interno con altra colla e procedete come sopra, in questo modo la colla non si allarga sulla carta


andate anche qui se volete vedere come fare gli STAMPI CON SILICONE


Con questo ho finito il tutorial, ditemi se vi è piaciuto, perchè vi assicuro che fotografare la colla a caldo non è facilissimo

Share:

35 commenti:

  1. Che dire...semplicemente geniale!!! Nn vedo l'ora di provarci!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi raccomando fammi sapere se va tutto bene

      Elimina
  2. Ma che bella idea! Da provare subito! Un abbraccio Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie eli per essere passata e spero che ti serva questo tutorial

      Elimina
  3. Che foooooorte!!!!! Carmen sei fantastica!!!! Cercavo proprio qualcosa di veloce e sei spuntata tu!!!!
    Bravissima!!!!
    Kisssssssssssssss

    RispondiElimina
  4. Che idea ingegnosa, bravissima!
    Un saluto e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mia cara omonima, grazie infinite e buona serata anche a te

      Elimina
  5. Non avrei mai pensato alla colla a caldo!! bravissima.

    RispondiElimina
  6. Un'alternativa all'adigraf interessante. Assolutamente da provare :D
    Cambio look del blog, o sbaglio?
    Questo modello l'ho notato anch'io ma ho finito per scartarlo perché non consente di vedere la versione web originale dal cellulare ; )
    Baci
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi correggo, ci sono appena riuscita :D
      Continua così allora ; )
      Marina

      Elimina
    2. ciao marina grazie, in effetti può darsi che a volte vedi modelli diversi dal cellulare perchè sto rivedendo la grafica del blog

      Elimina
  7. Sempre molto inventiva!!! brava ... ciao ...

    RispondiElimina
  8. Tu sei un geniaccio!!
    Il binomio Carmen-colla a caldo non perde mai un colpo!!
    Bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wahahah tesoro ciao! in un anno è la terza che cambio!

      Elimina
  9. ma che brava!grazie per l'idea!
    baci
    simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di niente, grazie per essere passat, sei un punto fermo

      Elimina
  10. Idea geniale! Non ci avevo mai pensato..bisogna fare molta attenzione perchè la colla a caldo è tosta XD Grazie per il tutorial!!
    Baci, Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in pratica non la tocchi mai perchè hai l'oggetto in mano

      Elimina
  11. è un'idea grandiosa!!!!!!! grazieeeeeee Un bacione Lory

    RispondiElimina
  12. idea semplicemente geniale!! Proverò, grazie!!!
    baci e fusa
    Paty

    RispondiElimina
  13. Mi è piaciuto sì cara Carmen!
    Hai sempre delle idee originalissime ma facili da realizzare.
    E le due cose assieme sono veramente una bomba!
    Devo provare!
    Grazie per il tutorial ed un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  14. mi è piaciuto il tutorial (e le foto si vedono benissimo)
    non so se lo farò, ma come idea non è male!
    marta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. salvati il tutorial che non si sa mai

      Elimina
  15. Bella trovata, semplice ed efficace si direbbe ! Proverò presto!!! Ho un bel pacco e di gesso da smaltire ! ;)

    RispondiElimina

i tuoi commenti mi fanno crescere, grazie