31 dic 2016

Come fare la lasciva naturale per sbiancare i merletti

lasciva naturale

A casa mia non c'è un giorno preciso per fare il bucato, si fa tutti i giorni almeno due volte. Nel cestone della biancheria capita ancora qualche centrino in pizzo e merletto vintage che non voglio rovinare, quindi la mia mamma (cresciuta ai tempi in cui le lenzuola si lavavano con la cenere) mi ha dato la ricetta per fare uno sbiancante naturale: la lasciva.


Cos'è la lasciva

E' un detersivo antico ed anche uno dei più naturali in quanto è composta da sali solubili senza fosforo. Si può anche usare al posto dei detergenti per la casa.

Come si prepara la lasciva

- 1 chilo di cenere da legna bruciata e setacciata (il pellet non va bene, io ho il camino in salotto e una stufa di supporto nella cameretta dei ragazzi)

- 250 grammi di bicarbonato

- 5 litri di acqua

Si fa bollire il composto per 2/3 ore, poi si lascia raffreddare e intanto si riposa, cioè la cenere si deposita sul fondo della pentola. Poi si filtra e si mette in una bottiglia.

Come si usa per sbiancare i pizzi


Si mette della lasciva in una bacinella, si immerge il centrino e si fa scorrere l'acqua corrente tiepida fino a quando quella nella bacinella non torna limpida. Poi si fa asciugare il centrino su una superficie piana.

Che ne dite? ci proverete? O conoscete altri metodi?

questo TIP fa parte del Calendario di mini cucito
Share:

0 commenti:

Posta un commento

i tuoi commenti mi fanno crescere, grazie