domenica

Gli orli, questi essenziali


L’orlo più giusto da cucire è quello in base alla posizione nel progetto, se per una manica, il bordo di una gonna, un collo. Devi anche considerare in anticipo come lo vuoi: se deve essere nascosto per dare l’idea di un lavoro ‘stiloso’, oppure a vista in colore diverso dal tessuto per dare uno stile country, stretto o ampio.


Qui trovi il tutorial su come cucire un orlo semplice.

Ricorda anche:

- se fai un orlo ripiegato due volte, la prima piega deve essere più corta per non creare volume

- se cuci dalla parte del rovescio potresti ottenere un risultato di minore precisione perché la tensione delle macchine è impostata per dare risultati migliori in superficie

- l’orlo più semplice si può eseguire anche a mano con ago e filo adatti

- non tirare troppo la stoffa sennò rischi di fare orli irregolari, ma tieni la mano sinistra aperta e appoggiata sul tessuto dietro l’ago

Questo consiglio fa parte del Calendario di mini cucito




Share:

0 commenti:

Posta un commento

i tuoi commenti mi fanno crescere, grazie