Strumenti di taglio per principianti del cucito



Ce ne sono un’infinità, eppure l’errore comune è usare la stessa forbice per usi differenti, rovinando sia le lame che il progetto a cui stiamo lavorando. Per qualche motivo strano all’inizio pensavo che sarebbe bastato un solo strumento per tutto ma mi sono resa conto quasi subito che non è così.


Qui di seguito riporto una breve descrizione delle principali forbici utili, anche da chi si approccia solo ora al cucito. Inoltre esiste tutta una serie di strumenti da taglio che sono indispensabili per velocizzare i tempi. Fateci un pensierino, costano poco e sono davvero super.

- Forbici da sarto:
ha delle lame lunghe e dei manici sagomati, serve per tagliare i tessuti.

- Forbici con denti
: servono per tagliare la stoffa con uno zig zag, in questo modo il bordo non si sfilaccia.

- Forbici per carta: hanno lame affilate di media lunghezza, da usare solo per ritagliare la carta e mai per la stoffa.

Altri strumenti di taglio alternativi e molto utili:

- taglierina a rotella: taglia la stoffa in modo accurato anche su più strati (ma anche le dita, occhio!), meglio avere una lama di riserva, da usare insieme al piano di taglio

- rasafili: non hanno manico e sono molto maneggevoli, da tenere sempre vicino quando lo spazio di lavoro è limitato

- scucino (o scucipunti ) ha un’estremità molto appuntita e scuce un punto per volta, vi rimando a questa mia guida per saperne meglio

I consigli in più:

- le lame di tutti questi strumenti si consumano nel tempo, quindi una buona affilatura li mantiene nel tempo

- se le forbici cadono a terra si possono disallineare, quando si lavora è meglio metterle al centro del tavolo e non ai bordi o legarsele in vita (se non sono pesanti)

- le forbici vanno conservate all’asciutto lontano dall’umidità

Ci sarebbe ancora tanto da dire ma per adesso mi fermo sul minimo necessario per iniziare bene.

Questo consiglio fa parte del Calendario di mini cucito



Share:

0 commenti:

Posta un commento

i tuoi commenti mi fanno crescere, grazie