domenica

Il kit di cucito per principianti

 

Se stai iniziando a cucire solo e hai un budget limitato, oppure vuoi cominciare a fare qualcosina per vedere se ti piace (ma credimi, con un po' di pratica e motivazione, lo amerai!) questi sono gli strumenti necessari per mettere insieme un piccolo kit di cucito.


Kit di cucito per principianti, cosa devi avere per iniziare



1 - aghi piccoli - ti servono per cucire a mano, di solito li trovi in confezioni già pronte in varie misure, sono aghi corti perchè sono più facili da maneggiare

2 - aghi per la macchina - un ago per ogni destinazione d'uso, e vivi tranquilla, scarica QUI IL MIO IL PDF GUIDA

3 - spille di sicurezza - ti servono quando devi infilare l'elastico nella coulisse

4 - ditale - non è strettamente necessario, ma ti salva le dita se cuci molto a mano



5 - spilli - servono per fermare insieme più strati di stoffa, ci sono con la testa in plastica a basso costo, piatta in acciaio colorato , ma anche in vetro: questi ultimi non si sciolgono se toccano il ferro da stiro

6 - puntaspilli - utilissimi per raggruppare gli spilli, puoi anche farne uno per tipo di spilli, ci sono magnetici, di qualunque forma, imbottiti con materiale apposito, o pagliettina per i piatti o sabbia affilatrice

se vuoi fare un puntaspilli a forma di fiore imbottito, puoi guardare il mio tutorial qui



7 - filati - compra filati di alta qualità, sono resistenti e difficilmente si spezzano mentre cuci come succede invece quelli più scarsi, ne guadagni in denaro e frustazione.



8 - forbici -  da sarto solo per le stoffe (mi raccomando!), un paio a basso costo per i cartamodelli o sagome, tagliafili e scucino (guarda la guida QUI per lo scucino)

 

9 - riga e omnigrid - sono con centimetri e pollici, in questo modo puoi utilizzarli per i cartamodelli americani che scarichi da internet. Se non vuoi prendere subito l'omnigrid cerca una squadra a rettangolo

10 - metro da sarto - il metro deve essere arrotolabile per prendere le misure sul corpo, è facile e veloce, morbido abbastanza da segnare le curve dei fianchi e gomiti  come faccio vedere nel mio corso di cucito on line

 11 - i marcatori - gli essenziali sono la penna cancellabile al lavaggio, il gessetto a matita e il gesso da sarto, ma ti consiglio anche un pezzeto di saponetta ormai consumata

12 - ferro da stiro e asse, ma questi sicuramente ce li hai già in casa e ti serviranno per stirare i tessuti dopo averli lavati per fare un progetto più gli orli

Ecco qua, una lista degli strumenti indispensabili per cominciare a cucire, col tempo ti renderai conto da sola quali altri ti servono, se hai consigli dimmeli pure


seguimi con YES E' MARTEDI', la newsletter che parla di cucito e arriva di martedì



* indicates required






consenso all'uso dei dati *



Share:

0 commenti:

Posta un commento

i tuoi commenti mi fanno crescere, grazie