E facciamo lo slime senza borace [schifosetto]


Lo detesto. Sì, esso, lui, lo slime. Ora che l’ho detto mi sento meglio e libera di ascoltare tutti i vostri commenti in merito. Ma non vuoi tener contento il figlio maschio? Vuoi mica che cresca con sensi di inferiorità perché alle sorelle fai i ciondoli di colla e la casetta con la bambola, e lui niente?!
Allora, siccome il borace fa malissimoooo e io c’ho una paura folle, mi sono buttata sulla colla [che novità]. Diciamo che comunque NON bisogna lasciare i bambini piccoli a fare questa cosa, soprattutto quelli nella fase -aspe’ che me lo mangio così vedo com’è-. E anche nella manipolazione c’è bisogno della visione di qualche adulto, possibilmente che sia meno bambino del bambino stesso.

L’alternativa quindi è usare:


- colla trasparente [non va bene la vinavil, non va bene il silicone, solo quella col beccuccio con la scritta acetivinilica]

- appretto per stiro

Non ci credete? Facciamolo insieme. Procuratevi un cucchiaio di plastica, una vaschetta di plastica e una ciotola di ceramica.


Spruzzate l’appretto in una ciotola di plastica e aspettate che la schiuma sparisca, diventa così un normale liquido.



Poi prendete il cucchiaio di plastica e mettete la colla, versatela nella ciotola di ceramica. [*]


Mettete l’appretto nel cucchiaio e versatelo nella ciotola.


Mescolate. Praticamente le dosi sono uguali, tanto mettete di colla altrettanto mettete di appretto, okay? Ecco perché bisogna usare il cucchiaio. Diventa molle ma malleabile così.



[*] se volete lo slime colorato, AGGIUNGETE ADESSO IL COLORE [tempera, alimentare, polveri] sempre prima alla colla e mai all’appretto



alloraaaaaaaaaaaa???? vi piace l'idea? con i materiali a portata di mano ci vuole UN MINUTO !!!!

[ehm ehm... dopo aver fatto questo tutorial, la mia mamma mi ha detto che esiste anche l'appretto liquido...........)


COME E QUANTO SI CONSERVA?

per un paio di giorni nella ciotola, se si asciuga potete spruzzare un po' di appretto

CHE ODORE HA ?

ha un buonissimo profumo di pulito, di panni appena stirati

E con questo passo e chiudo.



Share:

8 commenti:

  1. Questa si che ti mancava carissima Carmen!!! il risultato sembra eccellente!!! ciao ...

    RispondiElimina
  2. Per fortuna quando mia figlia era piccola non si usava lo slime, perchè non mi fa proprio impazzire, ma se dovessi mai farlo, seguirò il tuo chiarissimo tutorial!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo'schifosetto' del titorlo era riferito a me infatti anch'io non lo amo particolarmente ma ai bambini piace molto, i misteri del caso

      Elimina
  3. Saprò dove rivolgermi se mio figlio inizierà a chiedere ste schifezze di slime!
    Baci e ben tornata

    RispondiElimina
  4. Ciao! Che bel blog che hai, schifosetta la ricetta dello slime ma comunque utile saperlo fare, metti che mia figlia si stufi di collane e ciondoli ;) bellissimo blog, da tornarci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie sei gentilissima, torna torna...

      Elimina

i tuoi commenti mi fanno crescere, grazie