Come cucire con il filo elastico [tutorial]
in: // //

Come cucire con il filo elastico [tutorial]

filo_elastico


Una piccola guida per cucire a macchina con il filo elastico e creare delle arricciature per i nostri vestiti.

Ricorda che si cuce tenendo la stoffa dal lato diritto, che il filo superiore è quello a vista e l'elastico va nella bobina inferiore. Lo ripeto sempre nella mia videoscuola di cucito.

COME cucire col filo elastico



Inizia così: prendi il rocchetto del filo elastico e inserisci l'estremità nel foro.

filo elastico e bobina


Riavvolgi il filo come fai di solito, se non sei capace guarda qui di seguito, poi taglia con le forbici.

- COME INFILARE LA BOBINA -

filo elastico inserito


ferma l'elastico sul rocchetto con un pezzetto di scotch così non si riapre nel cassetto, mettilo via subito perchè può sfilacciarsi alle estremità.

rocchetto di filo elastico



Infila ora la macchina con il filo che hai scelto per il tuo progetto.

piedino col filo



Inserisci la bobina inferiore nel vano apposito, fai scendere l'ago in modo che i due fili si aggancino e tira fuori l'estremità aiutandoti con le forbici sotto il piedino. Così come i vede nella foto, il filo elastico resta sotto, sarà la tua cucitura inferiore.

infila mcchina


Mantieni la stessa tensione ma allunga il punto.

allunga punto

Cuci normalmente ma tieni un po' con la mano la stoffa dalla parte dietro. Fai attenzione a non accavallare l'arricciatura.

cuci


Se stai facendo una prova (e se sei all'inizio te lo raccomando) usa dei ritagli di stoffa e ferma pure l'inizio e la fine della cucitura con il punto indietro.

punto indietro



Rilascia la stoffa e vedrai l'arricciatura.


Due parole sul tessuto: non usare una stoffa molto pesante perchè il filo elastico non è adatto, si spezzerebbe, non è in grado di raccogliere il tessuto, usa tessuti leggeri e morbidi.

arricciatura con elastico

Quando hai terminato taglia i fili a circa 15 centimetri.

taglia fili



Vedi come cambia tra il cotone (rosa - verde - giallo) e lo chiffon a cuori?

tessuto arricciato


chiffon arricciato



Così è la cucitura vista sul rovescio del lavoro.

rovescio della cucitura



Con questo metodo puoi creare delle belle arricciature per gonne, tende, tovaglie, oppure come ho fatto io con le striSce di chiffon puoi cucire una sciarpina leggera per la primavera, insomma ti puoi divertire con tutti i rimasugli di stoffa, fai pratica mi raccomando, è sempre il modo migliore per imparare.

Ora iscriviti alla newsletter da qui

 

Cestino da cucire in 10 minuti a forma di esagono (tutorial utile e bello)
in: // //

Cestino da cucire in 10 minuti a forma di esagono (tutorial utile e bello)




Da dove inizi a mettere in ordine? Quando passo troppo tempo a cercare quello che mi serve vuol dire che è arrivato il momento di fare decluttering nella stanza del cucito 😱 mi sono messa in testa che voglio fare un sacco di cestini per tutti quegli oggettini piccini che sfuggono alla legge della gravità (me li ritrovo dappertutto tranne che al loro posto), a dire il vero uso già i barattolini di vetro per questo ma ho dei ritagli di stoffa e belli che voglio riciclare.

Ora ti faccio  vedere come cucire un piccolo cestino di stoffa a forma di esagono, ma puoi farlo anche a triangolo o quadrato. All'interno della mia video-scuola di cucito trovi tante indicazioni e suggerimenti per cucirne con le cerniere. Richiede solo un punto dritto e saper fare la cucitura invisibile che puoi vedere in questo mio video qui.


Quindi, se sei all'inizio della tua avventura nel mondo del cucito, questo progetto fa per te perchè ti alleni a cucire dritta nel perimetro e negli angoli, ricorda infatti che per cucire l'angolo devi lasciare l'ago giù, alzare il piedino, girare la stoffa, e rimettere il piedino giù e cucire.

Divertiti a fare tanti cestini con tutti gli avanzi di stoffa abbinandoli tra loro, per renderlo più robusto ho aggiunto un foglietto di imbottitura sottile, ma se hai la stoffa più spessa 8come del canvas) allora puoi evitare di metterla.

Materiale occorrente:


- stampa il modello dell'esagono e ritaglialo (guarda che la percentuale sia 100% e il lato di 7 cm), clicca QUI

- un esagono di tessuto a fiori
- un esagono di imbottito leggero
- un esagono di tessuto chiaro
- ago e filo in tinta
- una penna cancellabile
- macchina per cucire
- righello

Per tagliare usa un paio di forbici molto affilate o la rotella, ti devi accertare che gli angoli siano precisi e ben rifiniti.


Posiziona l'imbottito sul piano di lavoro, poi appoggia l'esagono a fiorellini chiaro con il dritto verso di te, poi l'esagono a fiori con il dritto vero il basso (in pratica i due lati dritti combaciano). La sequenza delle due stoffe colorate è indifferente perchè ti verrà un esagono finito tutto al dritto, quindi decidi dopo come cucirlo.


Ora fai una cucitura intorno al perimetro con un punto dritto ma lascia un'apertura di 3 centimetri su un lato, non lasciare nessun angolo da cucire.



Ora risvolta dal dritto aiutandoti con le dita prendendo gli angoli tra le due stoffe a fiori. Finisci la chiusura con un punto invisibile.


Con il righello stai alla distanza di 2,5 centimetri da ogni lato e segna una linea, in modo da avere un esagono più piccolo.


Cuci questo esagono con un punto dritto, se ritieni che gli strati sono un po' spessi puoi allungare un po' il punto.



Adesso devi alzare gli angoli, prendi ago e filo e fai dei punti in ogni angolo pizzicandolo con due dita. Se il filo è invisibile puoi abbondare nei punti anche in verticale.


Ed ecco pronto il tuo cestino portatutto per tenere in ordine il piano di lavoro, considera che finito viene di 18 - 20 cm di diametro e alto 2,5 cm. Ricorda di pinnare, instagrammare e feisbukkare.