[video] Come infilare l'ago gemello Singer
in:

[video] Come infilare l'ago gemello Singer

ago gemello singer


Annoso problema da risolvere:

come infilare l'ago gemello alla macchina da cucire

Ebbene, quando l'altro giorno stavo spiegando ad un'allieva così: "va messo come un ago normale" lei mi ha risposto che faceva fare il percorso al filo ma poi inseriva dentro solo una cruna, e l'altra?

Quindi, mi sono resa conto che quello che può essere scontato per qualcuna non lo è per altre. Per esempio, io non so cucinare ( lo faccio per far sopravvivere i miei figli ) pur avendo il marito chef.

E già ti sento: uuhhhhh il marito chef, che fortuna! Il problema è che quando mi spiega il procedimento di un piatto dà per scontate alcune cose che io invece non so. Glielo dico, e lui riparte da un punto precedente.

Cosa voglio dire con questo? Non bisogna mai vergognarsi di dire che non si conosce o non si capisce qualcosa, perchè è una di quelle paure che ti bloccano e non ti fanno progredire. Piuttosto si sbaglia, ma si sa (ed è vero) che sbagliando si impara.

Ho colto così la palla al balzo e ho fatto un mini mini video per farti vedere come infilare l'ago gemello Singer alla macchina.

Guarda che in fondo al post ci sono alcuni suggerimenti in più. Nella scuola di cucito online ti dico anche a cosa serve.






Come dicevo, qualche suggerimento:

- se hai la macchina da cucire con solo un perno infilarocchetto, non ti preoccupare perchè puoi riempire du bobine e infilarle nello stesso perno una sull'altra

- ricorda di usare i due fili superiori dello stesso colore perchè sono quelli che si vedranno dal dritto del progetto

- visto che con l'ago gemello non si può usare l'infila-aghi automatico e considerato che potresti essere mezza ciecata come me (sigh!) aiutati con un pezzetto di carta bianca dietro le crune: così le vedi bene

 

I 5 tutorial di cucito preferiti del 2018
in: //

I 5 tutorial di cucito preferiti del 2018

 


Questo blog è un po' la mia seconda casa. In questi tre anni di cura e amore nei suoi confronti ho sempre cercato di condividere il meglio di quello che so fare, con alti e bassi, imprevisti, e qualche intoppo.

E ora voglio farvi vedere quali sono stati i 5 tutorial di cucito che voi avete condiviso di più, anche sui social e in newsletter, di tutto il 2018, ma validi sempre.

COME RICICLARE LE LENZUOLA

Le lenzuola sono stoffa, e si possono riciclare per progetti a nuova vita come bordure, tovaglie, tessuto di prova per abiti, sacchetti portascarpe. LEGGI --->

lenzuola rosate


COME CUCIRE UN ANGOLO AL LENZUOLO

Tempo fa, Eloisa, una neomamma che mi segue regolarmente, mi aveva chiesto come inserire un elastico all'angolo del lenzuolo. Siccome ci sono molti equivoci su filo e metodo, ecco il tutorial dove lo spiego. LEGGI --->

lenzuolo al materasso


COME APPLICARE UN BORDO ALLA TOVAGLIA

Le tecniche di cucito per dare una rinfrescata alla casa vanno per la maggiore. Ma anch'io adoro rinnovare il tovagliato con delle bordure sfiziose e colorate. Qui ti spiego come fare. LEGGI --->



bordo a pois

COME CUCIRE L'ANGOLO ALLE TOVAGLIE

Una delle cose che servono di più quando si cuce è come fare un angolo. Siccome io sono sempre alla ricerca di metodi facili e veloci, ecco che questo consiglio è stato tra i preferiti dell'anno. LEGGI --->




COME CUCIRE CON IL FILO ELASTICO

Molte pensavano che il filo elastico andasse infilato nell'ago ma la cruna è troppo piccola, ed andavano nel pallone. Invece qui ti faccio vedere come si fa. LEGGI --->



Come riciclare le lenzuola
in:

Come riciclare le lenzuola

    lenzuolo_rosa_fiori


    Le lenzuola sono stoffa. Magari non ci pensi quando vuoi rinnovare il corredo letto, o sei affezionata ad alcune parure regalate da amici e parenti e tendi ad accumulare sui ripiani. In ogni caso fattene una ragione: le lenzuola possono diventare stoffa da riciclare.

    Ti do una carrellata di idee che puoi fare se ami cucire, ma puoi sempre tenere le lenzuola da parte in attesa di ispirazione per dar loro nuova vita. Per cucire un punto dritto puoi usare un piedino standard, mentre se prima devi fare l'orlo puoi usare il piedino orlatore.

    Quale piedino usare sulla tua macchina 


    Non è difficile, va fatta solo un po' di pratica. Quando ho acquistato l'intero set di 32 piedini, sono stata contenta perchè montano benissimo sulla mia macchina Singer.

    Come riciclare lenzuola senza angoli


    Puoi fare gli angoli col metodo che ti faccio vedere QUI e riusarle come lenzuola di sotto.

    Come riciclare lenzuola spaiate 


    Puoi ritagliarle della misura del lettino con le sbarre e fare un completino facendo un bell'orlo.

    Prendi due lenzuola con disegno e colore diversi e le unisci su tre lati: in questo modo hai creato un nuovo copripiumino.

    Usale per fare delle prove di modelli prima di passare alla stoffa scelta per il progetto.

    Come trasformare lenzuola in accessori


    Se le lenzuola hanno dei bei disegni ma sono un po' lise, ritaglia la parte recuperabile e confeziona:

    - delle federe per cuscini
    - tendine
    - tovagliette per la colazione
    - sacchetti per le scarpe
    - tovaglioli
    - bordure

    - strofinacci


    Come riusare le lenzuola della nonna


    Qualcuno mi ha scritto dicendomi che ha delle lenzuola di un tempo regalate da mamma e nonna, quelle in tessuto un po' pesante insomma. Ammettendo che non le vuoi più per il letto, prova a usarle così:
    - ritaglia dei bordi decorati e fanne mantovane
    - usale come copridivano
    - taglia a misura di un grande asciugamano e cucili insieme per farne una copertina da pic nic

    Allora, hai altre idee da suggerire?



    iscriviti alla newsletter compilando il modulo da qui e restare aggiornata sui miei corsi di cucito online

     Carmen Pelaia, sarta tutor

    Consigli di gennaio per mamme che cuciono (+ PDF)
    in: //

    Consigli di gennaio per mamme che cuciono (+ PDF)


    Quando il tempo non basta mai, quando le giornate si allungano sul calendario ma sono sempre corte, quando abbiamo la tendenza di lasciar andare alcuni impegni, ecco che c'è bisogno di qualcuno che ci dia una spinta per proseguire.

    Mi ci metto pure io tra le mamme che hanno necessità di essere un po' tirate (in senso buono) a tener fede agli impegni presi, più che altro perchè necessari.

    Allora inizio con qualche consiglio per il mese di gennaio in modo da gestirlo al meglio.

    CONSIGLI PER GLI ACQUISTI

    - iniziano i saldi, fai una lista di 6 cose che NON hai e che ti possono servire
    - hai poco budget? compra un oggetto della lista precedente ogni due mesi nel corso dell'anno

    IN FAMIGLIA

    - ricorda di guardare i voti di tuo figlio e rimediare al più presto prima del pagellino
    - guarda la dispensa , segna su un foglio tutto quello che c'è e crea delle ricette per usarli prima di una spesa nuova

    S E  L A V O R I  F U O R I  C A S A

    - non c'è niente da fare: la giornata èsempre corta, impara a organizzare gli impegni aiutandoti con una sola buona agenda
    - pulisci la casa a fondo ogni mese e poi dividi le pulizie in sessioni da 15 minuti, è facile "pulire sul pulito"

    P E R   C U C I R E

    - se hai una stanza adibita al cucito organizza gli spazi con mensole e pannelli
    - se devi usare il tavolo della cucina per cucire, fissa la rotazione con gli altri membri della famiglia

    Adesso scarica il PDF con i consigli che ti ho appena dato, in questo modo li hai sott'occhio tutti in un colpo, salvalo in una cartella del tuo pc. Altri consigli e pdf come questi li ricevi se mi segui tramite la newsletter del blog da qui