martedì

Come cucire il punto filza
in: // // // //

martedì

Come cucire il punto filza

punto filza tutorial

Il punto filza è semplicissimo da fare ed è molto utile in tanti casi. Basta un ago con una bella punta e del filo in tinta.

A cosa serve il punto filza


- per unire due tessuti tra loro
- per cucire
- per arricciare la stoffa
- col filo apposito puoi anche ricamare
- imbastire

ago infilato

Come si fa il punto filza


fissa il filo come meglio sai fare, anche solo con un nodino o facendo due punti uno sull'altro

poi fai passare l'ago nel tessuto a qualche millimetrofacendolo subito riemergere

infilare ago

prosegui in questo modo mantenedo la stessa distanza tra i punti, il filo deve essere teso ma non troppo tirato

punti filza

alla fine della cucitura ferma l'estremità con un punto più piccolo

fine cucitura

se il filo è corto, aggiungi il nuovo pezzo fermandone l'estremità sul punto finale di quello precedente

punto imbastitura

Consiglio per l'imbastitura col punto filza


usa questo punto per fare un'imbastitura provvisoria facendo i punti a circa un centimetro di distanza

____________________________________________________________________________

Questo post ti è utile per seguire i miei corsi di cucito online, clicca qui e trovi tutto il programma e le modalità per partecipare

 _________________________________________________

iscriviti anche alla mia newsletter che parte ogni martedì mattina, cascasse il mondo


sì voglio iscrivermi a YES è MARTEDI'

* indicates required






Email Format


Carmen Pelaia, la tua tutor creativa
Come fare il punto indietro a mano
in: // // // //

Come fare il punto indietro a mano

punto indietro

Anche se usi la macchina da cucire per quasi tutti i tuoi progetti, cucire a mano è un'abilità essenziale per alcuni passaggi. Il punto indietro è il migliore per sostituire una cucitura a macchina.

A cosa serve il punto indietro a mano


- se non puoi usare la macchina da cucire per fare una cucitura semplice allora questo si rivela molto utile perchè è resistente
- adatto per unire due stoffe tra loro
- puoi addirittura usarlo sul tessuto elastico

Note:

- per infilare l'ago taglia il filo di sbieco con forbici molto affilate, inumidiscilo solo se è di cotone (lo facciamo tutte dai!)
- annoda l'estremità del filo
- usa un filo in tinta col tessuto
- usa un ago corto perchè è più facile da maneggiare rispetto ad un ago lungo (questo l'ho scoperto grazie ad un'amica appassionata di cucito a mano e confermo che è proprio vero)

Come fare il punto indietro


dopo che hai individuato dove inizare la tua cucitura, infila l'ago sul rovescio della stoffa (chissà perchè nelle foto le mie mani sembrano enormi...)

infila ago

ora fallo fuoriuscire dal diritto pochi millimetri più avanti nella direzione che vuoi seguire (per esempio, qui io voglio cucire verso sinistra)

ago nella stoffa

lavora sempre sul diritto della stoffa, torna indietro e infila l'ago nel punto precedente facendolo uscire qualche millimetro dopo

ago a distanza

prosegui così fino a cucitura ultimata

punti vicini

usa un filo in tinta se vuoi rendere la cucitura invisibile, a contrasto se vuoi un effetto decorativo (è molto usato nel ricamo infatti)

cucitura finita

Ti svelo un altro suggerimento: puoi usare il punto indietro per cucire una cerniera quando ti sembra difficile farlo a macchina oppure il cavallo dei pantaloni, devi solo avere l'accortezza di fare i punti molto vicini tra loro e sarà resistentissima!


iscriviti alla newsletter di Carmen Pelaia per ricevere altri TIPS di cucito, ti arriva ogni martedì

sì voglio iscrivermi a - YES è MARTEDI'-

* indicates required






Email Format



venerdì

Come applicare un bordo alla tovaglia (tutorial)
in: //

venerdì

Come applicare un bordo alla tovaglia (tutorial)

bordo_pois_tovaglia


Molto spesso abbiamo bisogno di creare un bordo personalizzato alla nostra tovaglia, oppure a tovagliette della colazione, o a grembiulini per farli diventare un po' sfiziosi. Ma come si fa?

Ecco il tutorial, basta avere un po' di fantasia per creare dei coordinati davvero personali.

Cosa serve per fare il bordo:


- una tovaglia
- strisce di tessuto lunghe quanto ogni lato ( l'altezza quanto vuoi tu, considera che deve essere doppia e aggiungere altri 2 cm per il ripiego)
- forbici
- macchina da cucire
- spilli o pinzette
- ferro da stiro (eh sì, stavolta è d'obbligo)
- il piedino orlatore per rifinire il bordo prima di procedere


Come preparare il bordo:


per prima cosa, piega i lati lunghi verso il rovescio di un centimetro e stira le pieghe




poi ferma la striscia con pinze o spilli facendo combaciare i bordi,

IMPORTANTE: metti IL DRITTO DELLA STRISCIA SUL ROVESCIO DELLA TOVAGLIA



Come cucire il bordo:


ora cuci con un punto diritto, lascia un centimetro alle estremità senza cucire, fai il punto indietro per fermare la cucitura



ripiega ad angolo la striscia, appoggia sopra l'altra striscia e ripiega anche questa ad angolo



stira molto bene il quadrato che si è formato



riapri l'angolo e fai una cucitura sulla piega della stiratura

l'ALTERNATIVA: puoi anche lasciare l'angolo chiuso, cucire i lembi non a macchina ma con un punto invisibile a mano e fare una seconda cucitura sui bordi aperti, questo ti evita di tagliare dopo

qui vai al tutorial della cucitura invisibile



dov'eravamo? ah sì, taglia la stoffa in avanzo con un colpo secco a qualche millimetro dalla cucitura come in foto


riprendi in mano il ferro (eh sì, in questo tutorial è una tortura)
pressa molto bene i lembi appiattendoli



adesso devi tagliuzzare l'angolo, fai così: taglia prima la punta, poi i due lati di sbieco



finalmente è arrivato il momento di risvoltare!



questo è il bordo visto nell'angolo, bello vero? lo so che non ti sembra vero di averlo fatto così bene, ma credici, l'hai appena fatto! ma non è finita qui...


perchè devi fare una seconda cucitura sull'altro lato , cioè sul diritto della tovaglia, visto che tutto torna? aiutati con gli spilli per tenere ferma la bordura


io mi sono tenuta molto distante ma tu fai la cucitura a qualche millimetro


questa è il retro della tovaglia, usa un filo IN TINTA con la stoffa della tovaglia (ancora meglio se neutro)



et voilà, hai applicato il bordo alla tovaglia


ora divertiti ad abbellire tutto quello che vuoi!

iscriviti anche alla mia newsletter dal modulo QUI

segui i corsi di cucito base online

 







giovedì

Come accorciare una cerniera
in: // // // //

giovedì

Come accorciare una cerniera

cerniera

Un lunedì su tre mi dedico a sistemare la mia stanza dei bottoni e puntualmente metto mano a qualche cerniera. Mi sono accorta così mi serviva una cerniera molto corta ma non ce l'avevo, ho rovistato nella mia scatola di latta ma niente, non salta fuori. Allora l'ho fatta io. Ti mostro come.