venerdì

Come cucire le pieghe con la forchetta [video]
in: //

venerdì

Come cucire le pieghe con la forchetta [video]

 

Un metodo veloce e facilissimo per fare delle pieghe regolari ad un tessuto. Cosa serve? Una forchetta.

Come fare le pieghe regolari:


La forchetta serve per distanziare ugualmente le pieghe, la mia era un po' troppo grande, fai solo attenzione al manico che può essere un po' lungo.

Aspetta di cucire una piega a macchina e poi passa a quella successiva.

Se stai usando un tessuto che sfilaccia ti conviene fare prima una cucitura lungo il bordo.


Guarda il video:





Iscriviti alla newsletter per avere altri bellissimi suggerimenti di cucito


7 strumenti di cartoleria da usare nel cucito
in: //

7 strumenti di cartoleria da usare nel cucito

sette strumenti

Quando la cartoleria arriva in aiuto del cucito. Con tre figli in età scolastica, la passione del craft e progetti di cucito sempre da fare, ho trovato molto utili alcuni oggetti a basso costo che arrivano dalla cartoleria.



La carta crespa



Io la uso per creare nuovi progetti e vedere come risvoltare alcune parti, si cuce a macchina, si piega e si risvolta benissimo, dopo passo a cucire il mio lavoro su stoffa. L’idea in più: usala in colori diversi per capire il diritto e il rovescio di un progetto.

carta creaspa

La colla a stick


Ci sono momenti in cui ho bisogno di fermare una cucitura senza passarla sotto l’ago della macchina, perché è un passaggio intermedio oppure perché un po’ difficoltoso, e allora uso la colla a stick. Per esempio, se devo fare una cucitura invisibile molto corta, passo un po’ di colla e chiudo premendo con le dita.

colla stick

Le pinzette fermacarte


Invece delle Wonderclip o gli spilli, in alcuni passaggi è molto più facile lavorare con le pinzette fermacarte che tengono ben strette le stoffe tra loro, sono colorate, low cost e ne trovi di tante misure diverse.

pinzette fermacarte

L’elastico


Nella sew room non deve mancare. L’elastico può diventare una guida per cucire dritto se la cucitura va fatta molto distante dal bordo della stoffa: lo avvolgi intorno al braccio della macchina da cucire e voilà, il gioco è fatto.

elastico

La Frixion


E’ una penna cancellabile che a scuola richiedono (anzi, alle elementari è quasi un obbligo) con cartucce interne da ricaricare. Puoi usarla per ricalcare i cartamodelli sulla stoffa prima del taglio, poi si cancella. C'è di tanti colori quindi trovi sempre quello giusto per la tinta del tessuto. Ma la cosa bella è che si cancella anche col calore: usala sul dritto del tessuto per segnare punti importanti prima di cucire, dopo passi un colpo di ferro da stiro e scompare!

frixion pilot

Lo scotch di carta


Io lo uso per creare un piedino in 'teflon': se non hai quello vero, puoi mettere un pezzetto di scotch sotto il piedino standard. In una mossa riuscirai a cucire senza intoppi.


scotch di carta

Righello e matite


Utilissimi per disegnare un modello su carta prima di riportarlo sul tessuto. Insieme puoi aggiungere le squadrette in varie dimensioni, l'elissografo (quella che ha degli ovali per fare le curve), il curvilineo, fogli millimetrati e non.

righello

Che ne pensi? Hai altre idee da suggerire?

ora iscriviti alla newsletter compilando il form che si apre da QUI


Carmen Pelaia la tua sarta tutor