04 ott 2016

Come fare l'anello magico con l'uncinetto [tutorial]




Lavorare all'uncinetto dà grandi soddisfazioni anche se sei all'inizio. Impara da subito a fare l'anello magico in pochi passaggi, memorizzali e poi continua con le maglie. Per imparare l'uncinetto ci vogliono costanza e ripetizione, poi un po' di te.

La passione per l'uncinetto può nascere a qualsiasi età, ma soprattutto non si scorderà mai più, come quando si impara ad andare in bicicletta. Ci sono tante maglie da imparare, nozioni sui simboli per leggere gli schemi, come creare uno schema da sole, ma come dico sempre io: l'handmade fa bella la vita... ma un giorno alla volta.

Come fare l'anello magico:


prendi il filo

Ci sono alcuni modi per iniziare con l'anello ma questo è il metodo che mi ha appassionato dalla prima volta che l'ho fatto. Prendi il filato con due dita come in foto e passalo sull'indice..

metti il filo dietro il dito

poi prendi l'estremità destra e passala sopra l'altra

riporta il filo avanti

manda il filo dietro la mano sinistra facendolo scendere e aggancialo intorno all'anulare

passalo dietro l'anulare

ora con l'uncinetto passa sotto il filo della croce formatasi e aggancia l'altra estremità

infila l'uncinetto

riportalo verso destra e aggancia di nuovo come ti dice la freccia

passsa il filo da sotto

l'anello magico è pronto ma non lasciarlo, fai una catenella, cioè riaggancia il filo con l'uncinetto e portalo nel cappio formato

esci fuori col filo


fai la catenella


continua il lavoro

visto com'è facile? prova e riprova fin quando non lo farai in un nanosecondo

fai le catenelle e stringi l'anello tirando il filo iniziale

quando si lavorano le altre maglie all'interno dell'anello per il primo giro, il filo iniziale si tira e l'anello si restringe




iscriviti alla newsletter di Carmen Pelaia per entrare nel mondo cucito e unicnetto, ti arriva ogni martedì




sì voglio iscrivermi a - YES è MARTEDI'-

* indicates required






Email Format




Share:

0 commenti:

Posta un commento

i tuoi commenti mi fanno crescere, grazie