15 dic 2016

Saper cucire a mano



Anche se hai una macchina da cucire dovresti saper cucire a mano almeno per le emergenze, come attaccare un bottone, considerando che la macchina non è sempre disponibile.

Inoltre i punti cuciti a mano aiutano a migliorare le rifiniture dei progetti e puoi fare una cucitura invisibile (con la pratica riuscirà sempre meglio) o imbastire.
Segui questi piccoli consigli :

- taglia il filo corto, perché se è troppo lungo si ingarbuglia e si annoda

- contrariamente a quanto si crede, un ago piccolo è più comodo e più facile da usare e forma tanti punti ordinati e puliti

- il filato di seta 100% è il più indicato, quando possibile, perché scivola bene ma il più usato oggi è in poliestere o cotone

- per infilare meglio l’ago, taglia il filo di sbieco con le forbici

- se hai bisogno di fare una cucitura resistente usa il filo doppio, cioè piegato in due e annodato alle estremità

- se hai bisogno di fare una cucitura dritta puoi tracciare una linea col gesso da sarta

Quindi ricorda che cucire a mano è molto pratico ma può essere anche piacevole.

Questo consiglio fa parte del Calendario di mini cucito




Share:

0 commenti:

Posta un commento

i tuoi commenti mi fanno crescere, grazie