mercoledì

Gessetti profumati senza gesso fatti con formine - tutorial



L'idea dei  gessetti profumati fatti col borotalco al posto del gesso mi piace sempre di più: sono semplici e rendono tanto con poco. Visto il successo del tutorial di qualche giorno fa, sto pensando di abbinarli al Sospeso Trasparente per qualche creazione particolare da regalare. Intanto ho preparato qualche gessetto di borotalco usando le formine invece degli stampi.




Questo è il necessario per farli

Lo dico:


borotalco

colla vinilica

essenza profumata

una punta del colore acrilico preferito

formine in acciaio (quelle per i biscotti)

matterello

tovaglietta di plastica

un recipiente



Lo faccio:


nel recipiente metto il borotalco , un po’ di colla , l’essenza e mescolo con le dita, qui la consistenza della pasta è molto appiccicosa, il profumo è molto forte



metto la pasta sulla tovaglia e aggiungo borotalco o colla fino a farla diventare liscia e non più appiccicosa, aggiungo una punta di colore e amalgamo bene


la stendo delicatamente col matterello fino ad ottenere lo spessore che voglio e la ritaglio con le formine d’acciaio

ora lascio asciugare i gessetti di borotalco per almeno 24 ore se sono piccoli come questi, se sono corposi devo calcolare 48 ore ma mai meno


a metà asciugatura posso già metterli nei sacchettini d’organza in modo che anche questi si impregnino  di fragranza



qui date libero sfogo alla vostra fantasia, potete usarli come deodoranti per armadi e cassetti, bomboniere, accessori per decorazioni, considerando il grande vantaggio che non perdono neanche un po’ di polverina


io ci studio ancora un po’ su per la prossima creazione, ma ditemi…vi è piaciuta l’idea?







Share:

38 commenti:

  1. Devo proprio provarli, mi piacciono sempre di più! =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho la casa che profuma di talco (è la mia essenza preferita)

      Elimina
  2. Ma sono fantastici, non sapevo questa tecnica per realizzarli :-)
    Complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ivy ma quella brava sei tu in quello che fai!

      Elimina
  3. interessante, da provare!
    grazie per l'idea, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente da fare!!!! ciao simona

      Elimina
  4. Ciao Carmela, bellissimo questo tutorial che penso farò sicuramente. Mi serviva giusto una bella idea per i chiudipacco natalizi di quest'anno! Complimenti per il tuo blog carinissimo! Mi piace un sacco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wow!!! questa è sinergia blogghesca, bella l'idea dei chiudipacco!!!!!

      Elimina
  5. Deliziosa IDEA!!!...mi piace. Buona giornata. Ni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara, falla anche tu è facile

      Elimina
  6. Il profumo di talco mi evoca sempre sensazioni tenere e dolci... Bellissima idea da provare!!! Un caro saluto Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è una fragranza dolce ma non esagerata, io l'adoro

      Elimina
  7. Ho comprato una confezione di borotalco apposta per realizzare questi piccoli profumatori...mi hai tentata !!! Poi ti dirò come sono venuti . Un abacione . Mirtilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma vieeeeeeni mirtilla!!!! poi li voglio vedere ok??

      Elimina
  8. Ti ho detto già che quando passo di qua scopro sempre idee nuove e fantastiche??? Ma ti chiedo l'essenza profumata è necessaria? Visto che usiamo il talco non è già profumato di suo? o conviene metterla per accentuare? Ti che essenza hai usato? Scusa se ti faccio tutte queste domande ma vorrei provare anche io e non sbagliare. Grazie mille, Giorgia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie è un bellissimo complimento!!
      il borotalco ha già una fragranza molto forte, ma io aggiungo la boccetta di essenza (mi piace al talco, compro quella dei cinesi a 90 centesimi) e dura tantissimo, i primi gessetti che ho fatto in questo modo sono di giugno e profumano come il primo giorno

      Elimina
    2. Anche io adoro il talco ecco perchè vorrei provare... Grazie !!!!

      Elimina
    3. non vedo l'ora di vedere i tuoi :))

      Elimina
  9. bellissima idea da provare assolutamente

    RispondiElimina
  10. Adoriamo il profumo del borotalco!
    Domanda scontata, resiste anche dopo averlo impastato con la colla?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho fatto sia la prova senza l'essenza che con l'essenza al taclo, resiste abbastanza ma con l'essenza dura più di 4 mesi (e poi aggiornerò, perchè i primi risalgono a giungo)

      Elimina
    2. Quindi essenza al talco!
      Doppio WOW!

      Elimina
  11. Fantastica idea,sei molto molto brava,complimenti davvero,proverò a farli,grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...ma questa idea è bellissima!!! Provo a fare il presepe con i miei bimbi di scuola.....Poi ti dico!!! Grazie

      Elimina
    2. non sai quanto mi fai felice

      Elimina
  12. Devo devo devo provare ! Questi al talco mi mancano :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao mami prova e fammi sapere se ti piaciono

      Elimina
  13. Ma che bella questa idea! Li farò sicuramente e li regalerò sicuramente a Natale.
    Grazie per l'idea, mi sono unita ai tuoi followers, passa a trovarmi se ti va ;)
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  14. Belli, belli ed ancora belli!
    Mi piacciono molto.
    Io li vedrei anche come decorazioni per l'albero di Natale
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  15. Mi son piaciuti tanto che li ho fatti stasera. Appena asciugati te li mostro.

    RispondiElimina
  16. Belli! Mi piace tanto la tua idea, e se si facessero con un tipo di amido o proprio della farina?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarebbero diversi, comunque ho fatto un impasto di farina e sale per dei ciondoli ma devi cuocere in forno
      guarda qui http://www.lodicolofaccio.it/2015/06/come-fare-ciondoli-con-conchiglie-e-farine-handmade-estate-diy.html

      Elimina

i tuoi commenti mi fanno crescere, grazie