02 ott 2014

Gessetti profumati senza gesso ma con borotalco - tutorial


Mi piacciono da impazzire i gessetti profumati, li metto in tutti cassetti dell’armadio, soprattutto quando mi preparo per la stagione fredda e metto via lenzuola e abiti estivi. Spesso uso erbe aromatiche o scorze  di agrumi essiccate ma anche questa alternativa è divertente. 
come fare  gessetti di borotalco tutorial

L’ inconveniente dei gessetti tradizionali è che perdono un po’ di polverina dovuta all’abrasione del gesso. 
Ho provato allora un metodo con il borotalco -ma vi chiedete come mi vengono queste idee? -


Cosa serve:

colla npc

borotalco

un recipiente

colore acrilico

essenza profumata a scelta

formine in silicone (qui ho usato uno stampo base)
come fare  gessetti di borotalco tutorial

come fare  gessetti di borotalco tutorial


Come ho fatto:

prendo 100 grammi di borotalco e unisco un po’ di  colla e l’essenza, mescolo fino a che la consistenza sia appiccicosa

metto sul piano di lavoro e la modello con le mani, in questa fase posso aggiungere un po’ di acrilico per dare il colore, posso aggiungere colla o borotalco fino a farla diventare morbida e che non si attacca alle mani
come fare  gessetti di borotalco tutorial
  metto il borotalco negli stampini, faccio delle palline e le appoggio negli scavi, le schiaccio e lascio asciugare 48 ore
come fare  gessetti di borotalco tutorial
come fare  gessetti di borotalco tutorial
come fare  gessetti di borotalco tutorialcome fare  gessetti di borotalco tutorial
 la profumazione dura tantissimo tempo, anche più di 3 mesi, e si può rinfrescare mettendo qualche goccia di essenza sul gessetto

(da 100 grammi di borotalco ho realizzato circa 14 gessetti)

Vi piace l'idea? 

[clicca sulle immagini]



[aggiornamento al 13 gennaio 2015]
vista la grande richiesta delle dosi ecco la ricetta


[aggiornamento al 13 aprile 2015]
come fare stampi handmade con silicone e farina








vuoi ricevere
novità

tutorial creativi

ebook gratuiti?

Iscriviti alla  newsletter di Carmen Pelaia!







Share:

72 commenti:

  1. Capperi se mi piace!!!!!!!!!!!! ^_____^
    Cerco sempre idee per fare i regalini a natale e questi sarebbero perfetti!!!!!!!!! ;-)))
    Grazieeeeeeeeeeeeeeee!!
    Kisssssssssssssssssssssss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie bettina :)) poi farò dei tutorial perle confezioni

      Elimina
  2. Non ho mai provato. Da fare.
    Stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. poi dimmi come ti sono venuti e quale essenza hai usato :))

      Elimina
  3. mi piaaaaceee!
    però ora dimmelo come ti vengono 'ste genialate! al borotalco, proprio non avrei mai pensato ^_^
    ps: colla npc... che significa? che differenza c'è rispetto alla classica vinavil con la scritta rossa? scusa, io approfitto spudoratamente ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao carla, mi vengono di notte... wahahahah!!
      la npc è la vinavil con etichetta blu, è più resistente serve per assemblare materiali come stucchi, lamine, sugheri ecc
      la vinavil rossa serve per il piccolo bricolage

      Elimina
  4. Certo che mi piace!!! Soprattutto ora che c'è il cambio di stagione alle porte!!!

    RispondiElimina
  5. sono contenta di aver fatto un tutorial diverso e anche utile :-)

    RispondiElimina
  6. Ciao Carmen, questa idea te la copio, mi è piaciuta davvero tanto... più avanti vedrai il post...
    GRAZIE ... alla prossima ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che grande soddisfazione mi dai, copia pure e poi vengo a vedere :-))

      Elimina
  7. Fantastica idea..da provare!! Grazie per questo spunto.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prova anche tu a fare dei gessetti e poi me li fai vedere

      Elimina
  8. Da provare !!! E poi..immagino che buon profumino !! Hai ragione sai riguardo ai gessetti...Io li faccio da tantissimi anni , e ho provato in tutti i modi a cercare di limitare lo " spargimento " di polvere..ma non si riesce proprio ad evitare ..e la tua è un'idea stupenda !!! Un bacione .Mirtilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'unico inconveniente è forse la lunga asciugatura del borotalco, però la polverina è davvero fastidiosa, te lo dico perchè provati, io uso spesso l'essenza al talco perchè rende tantissimo

      Elimina
  9. Carinissimi e semplicissimi! Li farò sicuramente, grazie!

    RispondiElimina
  10. Ma questo me l'ero perso!
    Ma come ti vengono queste idee geniali???
    Grazie, pinno anche questa. =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pinna pinna che ti fa bene!!! e sono profumatissimi, da provare

      Elimina
  11. Cavoli questa idea è geniale!!!! Mi piace un sacco e poi tutti gli ingredienti sono facili da trovare!
    Però ho una domanda: il profumo del borotalco è già abbastanza intenso di suo, non è che l'essenza lo rende troppo forte? quale ci sta bene?
    Comunque li provo sicuramente! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io li ho fatti con l'essenza al talco, alla vaniglia e marina, il borotalco non li copre, probabilmente mischiato alla colla perde la profumazione

      Elimina
  12. WOW!!!! Me lo domando sì, come ti sia venuta l'idea!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. proprio perchè volevo eliminare la polvere di gesso :))

      Elimina
  13. Idea fantastica complimenti! Assolutamente da provare, grazie! Carla

    RispondiElimina
  14. Ciao sono arrivata qui grazie alla segnalazione di un'amica che conosce la mia passione per i gessi profumati. Complimenti per la tua idea sorprendente, proverò sicuramente.
    Ti seguo volentieri.
    Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima sono felice di essere utile

      Elimina
  15. Grandissima!!!
    Lo faccio anche io :)
    Ho ancora un sacco di borotalco che mi hanno regalato alla nascita di Edoardo.
    Mai usato.
    Ha 3 anni e mezzo.
    Forse è arrivato il momento di trovare un utilizzo e la tua idea casca a fagiolo!

    RispondiElimina
  16. ma è un'idea geniale!!! voglio assolutamente provare anche io!!

    RispondiElimina
  17. ciao sono capitata per caso in cerca di un idea per regalini, bella come idea, volevo chiederti, quanta colla in rapporto al talco? e soprattutto dove la trovo la colla che usi? io ho sempre usato quella rossa. dove trovo quella blu? credi che nelle ferramenta ce l'abbiano ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. va bene anche la rossa, per le dosi farò un tutorial con quantità precise, è una richiesta che mi sta arrivando da tutte le parti

      Elimina
  18. Mi piacciono tantissimo i gessetti e li voglio fare. Però volevo sapere tra il vinavil normale e quello che usi tu qual'é la differenza. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il vinavil NPC ha una viscosità media ed è a resa plastica, ma va bene anche l'altra

      Elimina
  19. Scusa, siamo di nuovo qui!
    Giusto per intenderci, ci è piaciuto davvero tanto e non vediamo l'ora di provare!
    Il tuo blog, come il profumo del borotalco, è irresistibile!

    http://ifioridimarica.blogspot.it/2014/10/di-blog-in-blog-il-liebster-award.html


    RispondiElimina
  20. ciao! Bellissima idea!
    Isa

    RispondiElimina
  21. ciao una domanda ma va bene qualsiasi tipo di borotalco?? devo dirti che sei davvero geniale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho usato felce azzurra, ma credo che siano tutti uguali

      Elimina
  22. carinissima questa idea, grande!!

    RispondiElimina
  23. Bellissima idea! La colla si trova facilmente?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. intendi il barattolo grande' in tutti i colorifici

      Elimina
  24. Ciao e complimenti per questa idea......fantastica!!!!!
    Solo una cosa......quanta colla di preciso devo usare? Grazie 😘

    RispondiElimina
  25. Ciao Carmen! Cerco su Google gessetti profumati (sto cercando idee per il futuro battesimo del pargoletto) e trovo la tua alternativa che non scarto per nulla!!! Qui il gesso mi sa che lo trovo raramente e mi disturba che rilasci la polverina. La tua idea mi piace un sacco!
    Un abbraccio
    Roby

    RispondiElimina
  26. Ciao cara è veramente una bella idea.ma se volessi farli di forme differenti che stampi dici di usare? Tipo quelli del pongo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aggiorno il post con il link agli stampi

      Elimina
  27. Ma sei geniale!!!! Devo assolutamente provarci e coinvolgere la mia piccola aiutante. Un baciotto, Silvia.

    RispondiElimina
  28. Ciao!sono nuova e la tua idea mi è piaciuta così tanto che mi sono messa subito all'opera!sembrava fosse andato tutto bene ma purtroppo la mattina dopo i gessetti si erano tutti crepati... 😢
    Mi sai dare un consiglio?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. falli asciugare all'aria e non sui termosifoni o al sole pieno, segui la ricetta anche se è approssimativa ti aiuta a renderli migliori, vai qui http://www.lodicolofaccio.it/2014/11/ricetta-per-gessetti-di-borotalco.html

      Elimina
  29. Ciao vorrei provare a fare i gessetti....vorrei un consiglio sulle essenze...bisogna usare oli essenziali tipo erboristeria o vanno bene essenze profumate tipo x fare le saponette come quelle che si trovano su opitec? Xchè il prezzo è molto diverso e se vanno bene anche quelle diciamo che x cominciare questa avventura non mi andava di spendere cifre esorbitanti! Grazie mille e complimenti x tutto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho usato quelli del cinese, costano poco e rendono molto

      Elimina
  30. Ciao Carmen...ho tentato di fare gessetti ma dopo cinque gg si sono seccati solo.in superficie mentre sotto sono.rimasti molli!!! Ho messo troppa colla???? Che è successo secondo te?? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao cara, probabile che tu abbia messo troppa colla, riduci anche lo spessore, usa gli stampi da bottone ---> http://www.lodicolofaccio.it/2015/10/come-fare-i-bottoni-con-la-colla-caldo.html

      Elimina
  31. ciao...molto carina come idea...ma dove è possibile comprare grosse quantità di borotalco senza spendere una fortuna? da 100gr quante formine ti escono? grazie mille

    RispondiElimina
  32. Graziosi complimenti veramente 😍😍

    RispondiElimina
  33. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  34. Ciao buongiorno! Un idea stupenda e domani proverò a farli con i bambini della materna... Sai se si possono colorare dopo da asciutti e se è possibile farglieli fare con le formine da Dido? Così si divertono un poco😂

    RispondiElimina

i tuoi commenti mi fanno crescere, grazie