mercoledì

Come cucire due stoffe insieme [metodo inglese]

come cucire due stoffe

Io continuo a cucire , il grosso del lavoro è  nelle sere invernali sul grande tavolo della cucina accanto al caminetto. Se vuoi imparare anche tu qualche passo di cucito allora ti serve sapere per esempio come cucire due stoffe insieme.



Questo metodo viene chiamato cucitura inglese, ma anche francese o doppia, molto utile per dare maggiore resistenza e per cucire dei lavori che non richiedono la fodera interna.



Consiste nel cucire prima le stoffe sul diritto e poi sul rovescio. Ecco come:

- appoggia le stoffe rovescio su rovescio, se scivolano metti pure degli spilli per tenerle ferme
ora cuci il margine sul diritto iniziando dall’angolo in alto a destra







- taglia il margine a circa mezzo centimetro dalla cucitura facendo attenzione a non toccare il filo, taglia anche i fili che penzolano di quando hai iniziato e finito la cucitura



- gira il lavoro sul rovescio facendo combaciare bene le stoffe e stira






- adesso cuci di nuovo sul lato unito partendo dall’angolo in alto a destra e devi tenerti qualche millimetro all’interno della cucitura precedente, cioè deve essere alla destra della prima



questo è il lavoro a rovescio, resta pulito e ordinato quindi senza fodera è comunque carino



questo è il lavoro al diritto, la cucitura è praticamente invisibile, io ho usato il filo rosso su stoffa verde proprio per far vedere come viene



inoltre è anche una cucitura molto resistente, adatta quindi per borsine o buste di stoffa che si maneggiano molto,e tante altre cose





 QUI PUOI VEDERE LA BUSTINA CHE HO FATTO

questo tutorial fa parte del nuovo ciclo di post chiamato: tecniche base di cucito

LoDicoLoFaccioMAIL


vuoi ricevere
novità

tutorial creativi

ebook gratuiti?

Iscriviti alla mia newsletter!








Share:

6 commenti:

  1. Questo tutorial è molto utile..spesso rimangono tutti i fili, brutti da vedere..invece così è molto ordinato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo trovo un metodo veramente comodo proprio per evitare il problema dei fili che si vedono, grazie per essere passata

      Elimina
  2. grazie per questo utilissimo tutorial!!!! Un abbraccio lory

    RispondiElimina
  3. Non conoscevo questo metodo, molto interessante. Grazie! Pinuccia

    RispondiElimina

i tuoi commenti mi fanno crescere, grazie