22 dic 2016

Cos’è il drittofilo del tessuto [tabella pdf]



Quando ho iniziato a cucire ho avuto parecchie difficoltà a capire il concetto di drittofilo contrapposto alla cimosa, quindi ti faccio vedere come l’ho capito. I disegni arrivano là dove le parole complicano la vita, e i colori fanno tutto più bello.


Puoi salvare l’immagine sul desktop oppure scaricare il pdf su drive per averlo sempre con te.

Ricorda che :

- quando appoggi un cartamodello sulla stoffa le frecce del drittofilo devono essere parallele alla cimosa

- fai attenzione anche alla direzione del tessuto seguendo i disegni

Clicca QUI per scaricare il disegno ' cos'è il drittofilo'.

Questo consiglio fa parte del Calendario di mini cucito




Share:

2 commenti:

  1. Ciao Carmen!
    Finalmente ho acquistato la macchina da cucire, e sto iniziando a leggere i tuoi corsi di cucito.
    Sembrano davvero semplici, purtroppo non ho internet a casa, quindi non ho davanti i vari tutorial mentre cucio, e non posso nemmeno stampare :/
    Però mi sto trovando davvero bene. Ora ho finalmente capito cos'è la cimosa, e da li ho anche capito le altre "nomenclature".
    Il problema è che l'ho capito sulle stoffe nuove, ma se io dovessi scucire una camicia o una maglietta, come farei a capire qual è la cimosa?
    Spero tu possa darmi una mano, ti ringrazio per tutto il lavoro che c'è dietro a questi tutorial e per la mano che mi stai dando :D

    Maira

    RispondiElimina
  2. Ciao Carmen!
    Che belli i tuoi tutorial!Questo sul drittofilo è molto utile,ma come mi regolo con un avanzo di stoffa,dove la cimosa manca e la stampa non aiuta?
    Grazie e buon lavoro!

    RispondiElimina

i tuoi commenti mi fanno crescere, grazie