Come fare un bordo all’uncinetto su stoffa
in: // // //

Come fare un bordo all’uncinetto su stoffa

bordo uncinetto



Quando ero bambina, mia mamma confezionava le tovaglie e i tovaglioli ma, per amore del decoro, aggiungeva un bordo all’uncinetto a fine giro.

Ricordo che usava vari metodi, uno molto semplice è questo che ti faccio vedere nel tutorial, ma prima di iniziare fai un orlo sottile alla stoffa.

Le allieve del mio corso di cucito creativo online  ABC mi hanno chiesto come farlo ed ecco qui il post.


Qui trovi il tutorial per fare l’orlo


Occorrente


filato uncinetto ago

- ago a punta tonda se la stoffa è a trama larga, altrimenti va bene a punta affilata e cruna ampia

- filato di colore uguale al bordo

- uncinetto

- tessuto (tovaglia, tovagliolo, sottopentola, sottobicchiere, ecc)


Come iniziare il bordo all’uncinetto


[guarda le foto da sinistra verso destra]

Su tutto l’orlo devi eseguire un giro di punto festone, quindi entra con l’ago infilato nell’angolo della stoffa dalla parte del rovescio, esci dal dritto, rinfila dal rovescio ad un centimetro di distanza (o meno)

punto festone

Prosegui così per tutto il perimetro, il secondo giro è tutto all’uncinetto a maglia bassa, puoi eseguire anche due maglie all’interno di ogni punto festone precedente in modo che non si creino archi e spazi

bordo uncinetto

Prosegui con lo schema del bordo che ti piace, qui io ho fatto solo un giro a maglia alta a rete ripreso nel giro successivo con maglie basse

Qui trovi il tutorial per fare il punto rete


uncinetto maglia bassa

L'idea in più: se usi un uncinetto molto piccolo, tipo n. 1 e 2 puoi saltare la fase dell'ago ed entrare nella stoffa direttamente con l'uncinetto

Ti piace il bordo all’uncinetto da unire alla stoffa? Io ho usato questo metodo per decorare un fazzolettino da taschino per l’abito elegante di mio marito. Tu cosa farai?



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Idee e tutorial MARE [raccolta]
in: // //

Idee e tutorial MARE [raccolta]



Una bella raccolta di idee con tutorial per cucire dei manufatti utili in modo veloce, per il mare ma anche per le gite fuori porta quando si resta in città. Se non sai cucire puoi prima guardare i miei corsi di cucito online.

Prima di iniziare a cucire, pulisci la tua postazione e il ripiano da vecchi ritagli e fili penzolanti, dai una passata con uno strofinaccio umido per togliere la polvere, poi assicurati che la tua macchina sia pulita, altrimenti segui questi passaggi qui.

1 - ricicla la tovaglia e cuci la borsa


Questa bella borsa l'ha realizzata la mia amica Norma riciclando una bella tovaglia di plastica. Vantaggi: è impermeabile, non si sporca, si lava con un colpo di spugna! L'ideale se hai bambini e merende da portarti dietro.

Qui il TUTORIAL ---> BORSA IN PLASTICA




2 - Cuci un porta sandwich in due mosse


Questo veloce porta sandwich è richiudibile e occupa poco spazio, ideale per un pic nic in spiaggia. Bastano due quadrati di tessuto coordinato ed è pure double-face!

QUI il TUTORIAL ---> PORTA SANDWICH




3 - cuci la borsa con gli strofinacci


Succede che gli strofinacci della cucina siano un po' lisi se li abbiamo da un po' di tempo, ma dispiace buttarli, allora recuperali! Come ha fatto Norma: da strofinacci a borsa porta tutto.

QUI il TUTORIAL ----> BORSA TELA




4 - la tasca last minute


Ma se la borsa ce l'hai già? Puoi aggiungere una tasca veloce per avere più spazio (si sa, quello non basta mai). Ecco come ho fatto con la mia borsa da Mary Poppins.


QUI il TUTORIAL ---> TASCA LAST MINUTE




5 - la bustina per le cuffie


Mia figlia ha sempre le cuffiette con sè, non le lascia mai, allora le ho cucito una bustina per tenerle in ordine e pulite. Ma può diventare una bustina mille usi all'occorrenza.

QUI il TUTORIAL ---> BUSTINA

Ti è piaciuta la raccolta di idee e tutorial per il mare?
E tu cosa devi assolutamente portare con te?

Iscriviti alla newsletter dal form che si apre QUI