L'handmade fa bella la vita, un giorno alla volta


Quando dico che l’handmade fa bella la vita è vero, ma dico anche che lo fa un giorno alla volta. Il ‘fatto a mano’ è una scelta di vita, più semplice, più umana. Quindi non preoccuparti se vorresti fare un sacco di cose con le tue mani ma non hai il tempo per farle, perché al mattino lavori, poi prendi i figli da scuola e fate i compiti insieme, pulisci casa e ricominci di nuovo a cucinare la cena perché tuo marito sta tornando, piuttosto rilassati e goditi questi momenti senza subirli.


Assapora ogni gesto, ogni profumo, perché il tuo ‘poco’ tempo è speso davvero bene se lo passi con le persone che ami. La mano di tuo figlio che cerca la tua quando ha bisogno di un aiuto, due belle parole con tuo marito dopo dodici ore divisi, una carezza al gatto, leggere un capitolo di un libro che adori, queste sono le cose che ti fanno capire quand’è e qual è il tempo per cucire una gonnellina o fare una sciarpa all’uncinetto.

Non ti angosciare se non hai il tempo per creare qualcosa a mano per tutti quelli che conosci, il vicinato, i colleghi, le mamme dei compagni di scuola dei tuoi figli, il postino e la panettiera. Non è una corsa , non hai niente da raggiungere. E' normale se hai poco tempo perché quello che hai lo dedichi alla tua famiglia. Fidati, è una buona scusa , la migliore.

Ma se capisci il vero senso di amore frugale che c’è dietro un manufatto, allora puoi anche comprarlo. Dimentica i grandi magazzini dove è tutto all’insegna della globalizzazione (anche quello che sembra fatto a mano, rassegnati), ritagliati un pomeriggio alla settimana per girare nei mercatini della tua città, fatti guidare dalle essenze di rosa canina nell’aria, dai colori vibranti delle lane, tocca quello che ti attira, e poi chiediti a chi potresti portarlo.

Dimentica tutta quella roba che arriva da migliaia di chilometri di distanza e di cui nessuno ha bisogno, e vai dalla merciaia sotto casa che ha appena finito di fare una borsa all'uncinetto con un punto talmente bello che neanche a disegnarlo si riesce, o dal falegname (esistono ancora) a fare un porta-tovaglioli in basso rilievo, perchè sarà unico e speciale, pensato solo a chi lo dedichi.









Share:

2 commenti:

  1. Bellissimo post, di amore , tranquillità e serenità. Vivo quel che scrivi, condivido le tue parole con tanto affetto...e comprate tutti il fatto a mano!
    Un abbraccio Roby

    RispondiElimina

i tuoi commenti mi fanno crescere, grazie