Ecco come cucire un copritermosifone per rallegrare la casa


copritermosifone-cucire-tutorail

Cucire un copritermosifone si è rivelato non solo oggetto cult da salotto ma anche argomento da trattare davanti ad una buona tazza di caffè fumante.

 decori-stoffa.copritermosifone


Non mi sono risparmiata in fotografie, là dove languono le parole arriva l’occhio. Considerate che questo progetto si può realizzare in tinta con l’arredo o il colore delle pareti, si possono creare degli abbinamenti con i decori, inoltre si può imbottire per un effetto nuvola oppure tipo trapuntino con del tessuto pellon o tuscany (per intenderci, quello che ho usato per la tovaglietta della colazione).


Cosa serve per fare il copritermosifone

Una premessa: bisogna prendere le misure del proprio termosifone, decidere fino a che altezza ripiegare la stoffa e aggiungere 2/3 cm per le cuciture. Il mio termosifone è 80 x 58 x 10 cm, ho fatto il davanti che scendesse di 30 + la profondità di 10 + il retro di 5 cm ( attenzione ai tubi).



termosifone-misure

- tessuto di cotone decorato per il davanti 84 x 47 cm

- tessuto di cotone per il retro stesse misure

- 4 nastrini di 25 cm ciascuno

- decorazioni di stoffa imbottite (puoi ricavarle da avanzi di tessuto)

- 2 bottoni, spago spesso, ago e filo

- piatti da tavola

- necessario per cucire a macchina


copritermosifone-occorrente

Come tagliare la stoffa


appoggiare entrambi i tessuti sul tavolo dritto con dritto



stoffe-dritto

mettere i piatti all’altezza desiderata


piatti-stoffa

segnare i bordi con la penna, qui sono un po’ distanti dal piatto perché ho voluto evidenziare il passaggio


stoffa-bordi

mettere gli spilli tutt’intorno per bene in modo che la stoffa non si sposti qua e là


spilli-stoffa

ora bisogna ritagliare ad 1 centimetro di distanza, usa forbici molto affilate così la stoffa non sfilaccia


taglaire-bordi

nell’angolo in alto a destra andrà il primo nastrino (che servirà per il retro), a circa 25 cm andrà il secondo nastrino (che servirà per il davanti)


nastrini-chiusure

inserire i nastrini tra le due stoffe lasciandone un pezzo al di fuori e spillare


nastrini

Come cucire il copritermosifone


Con delle pinzette o degli spilli bisogna fermare i tre lati, nel lato superiore lasciare un’apertura di circa 8 cm, si può fare un segno di penna per ricordarsi di NON cucire qui


pinzette-copritermosifone

Ora il copritermosifone è assemblato e si può cucire: quando si gira in curva si lascia il piedino giù e si alza il piedino , ricordarsi di fare il punto indietro prima e dopo l’apertura lasciata ed anche sopra i nastrini per fissarli bene

Con le forbici si fanno dei taglietti sulle curve (non toccare i punti!)


curve-copritermosifone

Ora risvoltare dall’apertura e stirare bene tutti i bordi, questo è il momento di imbottire a mo’ di cuscino se si vuole un effetto nuvola

richiudere l'apertura con una cucitura invisibile, qui c'è il tutorial per realizzarla


cucitura-invisibile

Aggiungere i decori di stoffa tra le curve con un bottone e dello spago (o nastrino se si preferisce). Io li ho ricavati dagli avanzi di stoffa ritagliando e imbottendo i disegni già stampati.


decori-stoffa

Il copritermosifone è pronto per essere indossato, allacciare i nastrini ai lati e voilà!


cucire copritermosifone


cucire copritermosifone

Per un bel lavoro di decoro, puoi utilizzare una stoffa diversa per ogni stanza in coordinato col resto.

Se vuoi imparare ad usare i piedini per la macchina per lavorare in modo professionale, puoi guardare la mia Guida ai Piedini, sono 13 con video e descrizioni, il programma qui

per ricevere la mia newsletter iscriviti da qui

Carmen Pelaia, sarta tutor

Share:

3 commenti:

i tuoi commenti mi fanno crescere, grazie