26 giu 2017

Come fare la fettuccia da magliette

Come fare la fettuccia da magliette



Questo metodo di taglio serve per ricavare la fettuccia da magliette non più usate. La fettuccia ha così il vantaggio di non avere nodi e di essere low cost.
Puoi cimentarti in progetti all’uncinetto in taglia XXL per fare tappetini da cameretta o cestini. Libera tutta la tua fantasia.

Cosa serve per la fettuccia:


maglietta, tipo T-shirt

forbici



Come tagliare la maglietta:

sistema la maglietta sul piano di lavoro

taglia il busto, senza maniche e senza l’orlo inferiore


fai con le forbici tanti tagli paralleli partendo a 3 cm da uno dei  bordi ripiegati



riapri sul piano di lavoro e fai dei tagli obliqui come ti mostro in foto con le linee tratteggiate


la fettuccia è pronta e in questo modo non si crea nemmeno un nodo!



Fai attenzione a non ingarbugliare la fettuccia, ora la puoi raggomitolare su se stessa


Cosa fare con la fettuccia:


considerando che i tagli non sono perfetti, il progetto potrebbe venire un po' smosso, quindi non farei le borse che devono essere ben fatte.

Puoi uncinettare dei sottopentola - ceste da bagno- tappeti - copriletti - arazzi da appendere per decorare una parete spoglia

Ti è piaciuto questo suggerimento? fammelo sapere nei commenti, qui o in pagina

voglio iscrivermi a YES è MARTEDI'

la newsletter che parla di cucito e arriva ogni martedì

* indicates required






Email Format

Carmen Pelaia, la tua tutor creativa

19 giu 2017

Come riciclare le lenzuola


    Le lenzuola sono stoffa. Magari non ci pensi quando vuoi rinnovare il corredo letto, o sei affezionata ad alcune parure regalate da amici e parenti e tendi ad accumulare sui ripiani. In ogni caso fattene una ragione: le lenzuola possono diventare stoffa da riciclare.

    Ti do una carrellata di idee che puoi fare se ami cucire, ma puoi sempre tenere le lenzuola da parte in attesa di ispirazione per dar loro nuova vita.


    Come riciclare lenzuola senza angoli


    Puoi fare gli angoli col metodo che ti faccio vedere QUI e riusarle come lenzuola di sotto.


    Come riciclare lenzuola spaiate


    Puoi ritagliarle della misura del lettino con le sbarre e fare un completino facendo un bell'orlo.

    Prendi due lenzuola con disegno e colore diversi e le unisci su tre lati: in questo modo hai creato un nuovo copripiumino.

    Usale per fare delle prove di modelli prima di passare alla stoffa scelta per il progetto.


    Come trasformare lenzuola in accessori


    Se le lenzuola hanno dei bei disegni ma sono un po' lise, ritaglia la parte recuperabile e confeziona:

    - delle federe per cuscini
    - tendine
    - tovagliette per la colazione
    - sacchetti per le scarpe
    - tovaglioli
    - bordure
    - tovaglioli
    - strofinacci

    Come riusare le lenzuola della nonna


    Qualcuno mi ha scritto dicendomi che ha delle lenzuola di un tempo regalate da mamma e nonna, quelle in tessuto un po' pesante insomma. Ammettendo che non le vuoi più per il letto, prova a usarle così:

    - ritaglia dei bordi decorati e fanne mantovane
    - usale come copridivano
    - taglia a misura di un grande asciugamano e cucili insieme per farne una copertina da pic nic

    Allora, hai altre idee da suggerire?

    voglio iscrivermi a YES è MARTEDI' 

    la newsletter che parla di cucito e arriva ogni martedì

    * indicates required






    Email Format

    Carmen Pelaia la tua tutor creativa

    12 giu 2017

    Come fare un organizer portatutto cucito [tutorial]

    Con questo tutorial ti dico come fare un organizer portatutto da appendere in camera, in roulotte o in tenda , con il tessuto preferito e coordinato. Bastano pochi materiali e pochi passaggi, Poi libera la fantasia per dare la tua personalità.


    Cosa serve per l'organizer


    2 rettangoli di tessuto di cotone bianco a pois 35 x 50 cm
    2 rettangoli di tessuto rosso 30 x 15 (tasche)
    2 quadrati di tessuto rosso 10 x 10 (per i ganci)
    un portadocumenti in plastica
    un bastoncino 30 cm o più
    spilli
    filo in macchina di colore neutro e in poliestere
    penna cancellabile



    Come fare le tasche di tessuto


    ripiega i bordi per creare un orlino e un soffietto, aiutati con gli spilli a tenerli separati


    Come fare i ganci


    Prendi i quadretti di tessuto per i ganci e piegali col rovescio all'esterno, cuci il lato e risvoltali dal diritto


    L'idea in più: applica una striscia in coordinato sulla tasca portadocumenti


    Basta solo che ai lati metti la stoffa al di sotto, cuci e poi ritagli l'eccesso


    Come assemblare l'organizer


    metti il rettangolo bianco a pois col diritto verso di te sul piano di lavoro, i gancetti e le tasche come in foto, ferma tutto con gli spilli


    Come cucire l'organizer


    Per cucire la tasca in plastica, usa un punto un po' lungo (io ho messo a 3) e punto dritto


    Cuci le tasche tenendo libere le alette del soffietto



    Ora prendi il secondo pezzo di tessuto bianco e posizionalo sopra dritto su dritto


    cuci il perimetro lasciando un'apertura di 5 cm, risvolta al dritto, stira molto bene


    infila il bastoncino nei gancetti e il tuo organizer è pronto


    ti piace? dimmi se pensi anche tu di farne uno


    voglio iscrivermi a YES è MARTEDI' 

    la newsletter che parla di cucito e arriva ogni martedì

    * indicates required






    Email Format



    Carmen Pelaia, la tua tutor creativa

    11 giu 2017

    Come fare la tua valigia intelligente

    tutorial per fare valigia intelligente
    Stai partendo per le vacanze? Sei in difficoltà con la valigia? Guarda come la faccio io usando sacchetti o bustine  e piccoli accorgimenti per piegare gli indumenti.
    Ricordo quando facevo la valigia otto volte l’anno: a furia di portare cose che restavano inutilizzate e roba tutta da stirare, ho imparato a fare una valigia minima e funzionale. Soprattutto adesso che viaggio con un marito e tre figli.

    09 giu 2017

    Idee e tutorial MARE [raccolta]


    Una bella raccolta di idee con tutorial per cucire dei manufatti utili in modo veloce, per il mare ma anche per le gite fuori porta quando si resta in città.

    1 - ricicla la tovaglia e cuci la borsa


    Questa bella borsa l'ha realizzata la mia amica Norma riciclando una bella tovaglia di plastica. Vantaggi: è impermeabile, non si sporca, si lava con un colpo di spugna! L'ideale se hai bambini e merende da portarti dietro.

    Qui il TUTORIAL ---> BORSA IN PLASTICA



    2 - Cuci un porta sandwich in due mosse


    Questo veloce porta sandwich è richiudibile e occupa poco spazio, ideale per un pic nic in spiaggia. Bastano due quadrati di tessuto coordinato ed è pure double-face!

    QUI il TUTORIAL ---> PORTA SANDWICH


    3 - cuci la borsa con gli strofinacci


    Succede che gli strofinacci della cucina siano un po' lisi se li abbiamo da un po' di tempo, ma dispiace buttarli, allora recuperali! Come ha fatto Norma: da strofinacci a borsa porta tutto.

    QUI il TUTORIAL ----> BORSA TELA


    4 - la tasca last minute


    Ma se la borsa ce l'hai già? Puoi aggiungere una tasca veloce per avere più spazio (si sa, quello non basta mai). Ecco come ho fatto con la mia borsa da Mary Poppins.

    QUI il TUTORIAL --->  TASCA LAST MINUTE


    5 - la bustina per le cuffie


    Mia figlia ha sempre le cuffiette con sè, non le lascia mai, allora le ho cucito una bustina per tenerle in ordine e pulite. Ma può diventare una bustina mille usi all'occorrenza.

    QUI il TUTORIAL ---> BUSTINA


    Ti è piaciuta la raccolta di idee e tutorial per il mare? E tu cosa devi assolutamente portare con te?



    voglio iscrivermi a YES è MARTEDI' la newsletter di Carmen Pelaia sul mondo del cucito
    * indicates required






    Email Format

    la tua tutor creativa

    05 giu 2017

    Come fare lo sbieco in tinta [tutorial]

    sbieco tutorial

    Questo tutorial ti serve per creare uno sbieco col tessuto uguale a quello del progetto che vuoi realizzare. In pochi passaggi, darai un tocco professionale e visivamente bello alla tua gonna, tovaglia, maglia, camicia, tendaggio.


    Se sei già pratica di cucito ti verrà semplice seguire i passaggi, magari conosci già la tecnica e puoi rinfrescarla, se invece non sai cucire non ti preoccupare, tieni conservato il tutorial e magari considera di frequentare il mio corso base di cucito online (auto-marketing!).

    Cosa serve per fare lo sbieco in tinta


    Innanzitutto, prendi il tessuto che hai scelto per il tuo manufatto e ricava due strisce larghe 5 cm ciascuna, calcola la lunghezza totale in base al tuo progetto + 5 per ogni striscia. Importante: taglia in sbieco ( = 45 gradi ).


    sbieco 1

    Non sai cosa vuol dire? Guarda QUI


    sbieco 2

    Come unire le strisce di sbieco


    Posiziona due estremità come la foto seguente facendole combaciare perfettamente , dritto con dritto.

    sbieco 3

    Usa due spilli per fermare le estremità.

    sbieco 4

    ora piega per vedere se i bordi saranno allineati una volta cuciti.

    sbieco 5

    Riapri e fai una cucitura con punto dritto lungo il verso fermato con gli spilli, se vuoi essere più precisa fai un segno con la penna.

    sbieco 6

    Col ferro da stiro pressa bene la cucitura e ritaglia la stoffa in eccesso.


    N.B.: differenza tra pressare e stirare. Pressare vuol dire schiacciare la piastra del ferro sulla piega, mentre stirare vuol dire andare avanti e indietro col ferro. Può sembrare una precisazione superflua, ma fa la differenza nelle stoffe leggere, pesanti, chiffon, jeans ecc.



    sbieco 7

    Come ripiegare le strisce di sbieco

    Ora fai una piega di 2,5 cm sul bordo della lunghezza e stira molto bene. Se hai usato una striscia molto lunga procedi per tratti voltando con le dita e poi stira.

    sbieco 7

    Fai la stessa cosa sul bordo opposto.


    sbieco 8

    Nella foto seguente ti faccio vedere come dovrebbe essere la cucitura dal dritto della stoffa e ripiegata.


    sbieco 9

    Adesso ripiega su se stessi i lembi lunghi dello sbieco, stira molto bene, anche a vapore se il tessuto lo permette.


    sbieco 10

    Prendi il bordo del tuo progetto da cucire e cuci lo sbieco, risulterà in tinta, più professionale ed elegante.


    sbieco cucito

    Puoi anche fare lo sbieco in tinta in anticipo rispetto ai tuoi porgetti per averlo pronto, in questo caso piegalo a rotolo e conservalo.

    sbieco rotolo

    Iscriviti alla newsletter per ricevere altri tutorial del mondo del cucito



    sì voglio iscrivermi a YES è MARTEDI'

    * indicates required






    Email Format


    Carmen Pelaia, la tua tutor creativa

    01 giu 2017

    Cosa fare in estate con i bambini: il Summer Kit


    Già ad ottobre non vedo l'ora che finisca la scuola, ma quando arriva maggio mi preoccupo per la lunga estate di caldo e noia. Allora mi rimbocco le maniche adesso, così riesco a fare la massima resa con la minima impresa: il Summer Kit.

    Cos'è il Summer Kit


    Il Summer Kit è una piccola raccolta di idee divertenti da fare insieme ai bambini, le americane ne vanno matte (e io per le americane)da fare adesso in modo da avere l'estate un pochino programmata in quei giorni di noia totale. Premessa: ogni tanto un po' di sana noia non guasta, se è riposo per noi deve esserlo anche per loro.

    Puoi farlo reale, cioè con un cestello da riempire con giochi originali o improvvisati. Oppure puoi disegnare coi bambini su un grande foglio alcune idee che vi piacerebbe fare, attaccarlo alla parete della cameretta e preparare il materiale.

    Ora ti faccio vedere alcune idee delle scorse estati, tu scopiazza pure che sono qui per questo!

    Idee per l'estate da fare coi bambini










    e ancora...... fare passeggiate in bicicletta, leggere un bel libro, camminare a piedi nudi nell'erba....

    E voi cosa farete?

    iscriviti alla newsletter di Carmen Pelaia per ricevere idee e suggerimenti sul mondo del cucito, arriva ogni martedì

    sì voglio iscrivermi a YES è MARTEDI'

    * indicates required






    Email Format



    la tua tutor creativa