VIDEO - Non sai cucire un angolo? Ecco il metodo più facile che c'è!


Quando mia figlia più piccola mi chiede io eseguo, letteralmente. Dopo il cappellino di mezza stagione, mi ha chiesto la copertina per la bambolina Josephine, e allora mi sono messa al lavoro per farne una come piacesse a lei.

Visto che la casa sta diventando un ricovero di bambole e pupazzi malconci, abbandonati da qualche sua amica dopo averli spapucchiati per anni (eh sì, molte bimbe di dieci anni non giocano più con le bambole), e lei fa la crocerossina, non potevo certo negare una copertina a cotanta dolcezza.

Ma un passaggio è fondamentale, tanto da richiedere un video: come cucire l'angolo. Ho cercato di spiegarlo nel modo più semplice possibile, non perchè ritengo che tu non sia in grado di comprenderne le sfumature, ma perchè un decennio e mezzo a spiegare concetti di scuola ai miei figli mi ha reso ormai allergica ai tecnologismi.

Alcuni consigli extra

Dai una pressata con il ferro da stiro ad ogni passaggio, lo so, è una scocciatura ma la resa migliora in maniera esponenziale.

Puoi fare una copertina ad un solo velo, cioè con uno scampolo di tessuto di medio peso con dritto e rovescio uguali. Questa è la soluzione più rapida, vale anche per tovagliette e runner da tavola.

Se la copertina è doppia, quindi ha due strati di tessuto e magari anche una fine imbottitura,il problema non c'è perchè lavori su tre strati squadrati a cui applicherai lo sbieco.

Video per cucire un angolo






Che ne pensi? Secondo me ci riesci, e sia che ce la fai sia che tu abbia dei problemi, scrivimi nei commenti così cerco di aiutarti.

Iscriviti alla newsletter  'i consigli di carmen' da qui




2 commenti:

  1. Grazie per i consigli. Gli angoli sono sempre il mio "terrore" ;-)))
    Un abbraccio e tanti auguri per una Santa Pasqua ricca di pace e serenità
    Maria

    RispondiElimina